La prima stagione de Il Segreto terminerà nella puntata di sabato sera (13 settembre n.d.r.) mentre domenica, sempre alle 21,10, avrà inizio la seconda attesissima stagione, con i nuovi protagonisti Maria e Gonzalo. Le anticipazioni relative alla prima settimana di messa in onda ci portano già a conoscere il carattere ribelle e generoso del diacono Gonzalo che, copia perfetta della madre Pepa, riesce fin da subito a scontrarsi con Donna Francisca. Cerchiamo di seguito di saperne di più.

Il segreto, seconda stagione: anticipazioni puntate 14-20 settembre

Maria è colpita fin dal primo incontro dal nuovo arrivato Gonzalo, ma grande è il suo stupore nell'apprendere che si tratta di un diacono, anche se non ha ancora dato i voti definitivi.

Per questo la figlia di Emilia non si allontana da lui e si trova spesso a tentare di sedurlo. A causa dei problemi economici di una famiglia di Puente Viejo, Gonzalo si confronta con Donna Francisca e, neanche a dirlo, il diverbio è fin da subito molto aspro. La Montenegro infatti rifiuta di aiutare il povero Gervasio assumendolo nella sua fabbrica tessile e Gonzalo la accusa per questo. Francisca, non sopportando più il nuovo arrivato, chiede a Don Anselmo di allontanare per sempre il giovane.

Tristan non è ancora riuscito a superare la morte di Pepa e vive solo a El Jaral, andato in rovina. Quando Rosario organizza una veglia in ricordo di Pepa, dove si presenta anche Donna Francisca; Tristan però si allontana da tutti mostrando tutta la sua ira e il suo dolore. Raimundo torna a Puente Viejo dopo molti anni di assenza e trova le cose molto diverse: Emilia e Alfonso non vanno più d'accordo perché il Castaneda non ha mai capito il motivo che ha spinto la moglie ad affidare Maria alla Montenegro.

I migliori video del giorno

Tristan è inoltre solo l'ombra di se stesso e il padre cerca di stargli vicino: riesce così a capire tutta la sua disperazione.

Intanto Don Anselmo si appresta a cacciare Gonzalo su richiesta della Montenegro, ma si sente male ed è lo stesso diacono a soccorrerlo. Si scopre così che è arrivata l'influenza spagnola a Puente Viejo e che il sacerdote è malato, così come Dolores e Hipolito. Gonzalo cerca di aiutare tutti e Maria lo sostiene nascondendo però di essere a sua volta malata. Soledad, in un attimo di disperazione in convento, tenta il suicidio. Viene salvata appena in tempo dalle consorelle e a questo punto decide di tornare a casa da Donna Francisca. Il rapporto tra madre e figlia è però freddo più che mai. Olmo, saputo dell'arrivo dell'ex fidanzata, decide di tornare a Puente Viejo assieme a Fernando.