In tanti si stanno ancora chiedendo se Leonardino sia vivo o meno: ecco le anticipazioni di Squadra Antimafia 6. La sensazione è che quando la telecamera inquadra Rosy Abate gli ascolti possano decollare da un momento all'altro. In questo senso Mediaset può dormire sogni tranquilli perché la regina di Palermo sarà una delle protagoniste indiscusse delle ultime puntate di Squadra Antimafia, sebbene fin dalla prossima puntata in onda lunedì (a proposito, si preannuncia un record di ascolti) ci possano essere nuovi inquietanti sviluppi per la sesta stagione. Già in estate sapevamo che il ruolo di Rosy Abate nella serie di quest'anno sarebbe stato minore, vuoi perché comunque il personaggio aveva esaurito tutte le energie nella quinta stagione, vuoi perché dopo la morte del figlio la Abate è letteralmente impazzita.

Sta di fatto che Rosy tornerà prepotentemente al centro della scena grazie all'intervento di Filippo De Silva, che sotto mentite spoglie la rapirà dalla clinica psichiatrica dove si trova attualmente. 

Anticipazioni Squadra Antimafia 6: Rosy Abate ritorna sul luogo del delitto

Le anticipazioni ufficiali di Squadra Antimafia 6 sulla puntata di lunedì 29 settembre ci dicono che Leonardino potrebbe tornare clamorosamente in scena. In che modo? Tutti credono che il figlio di Rosy Abate sia morto, e le cose effettivamente sembrerebbero proprio così, ma le ultime anticipazioni raccontano di un possibile ritorno di Leonardino sotto forma di fantasma. Sappiamo infatti che Rosy verrà condotta da De Silva sul luogo in cui trovò la morte Leonardino per mano di Achille Ferro, con De Silva che è convinto che in questo modo la regina di Palermo possa ritornare a ricordare il passato e con esso tanti piccoli dettagli che interessano a Crisalide, la misteriosa organizzazione di cui fa parte anche il giudice Pulvirenti, la famosa talpa all'interno della Duomo che nella puntata di lunedì scorso ha ucciso il povero ispettore Palladino. 

Squadra Antimafia 6: non succede ma se succede..

Le anticipazioni sull'ultima puntata di Squadra Antimafia 6 non ci raccontano come andrà a finire questa vicenda ma la sensazione è che non si sia scritta ancora la parola fine. In molti ritengono infatti che dietro la presunta morte di Leonardino ci sia in realtà De Silva, anch'egli creduto morto fino a tutto questo tempo ma che in realtà è sempre stato vivo e vegeto. Leonardino e De Silva hanno una cosa in comune: il loro corpo non è mai stato ritrovato. Per De Silva abbiamo capito il perché, dal momento che è ritornato sul set della sesta stagione, per Leonardino invece rimane un grande punto interrogativo. In rete i fan della fiction di Taodue si augurano che Leonardino e De Silva possano avere in comune anche una seconda "caratteristica", il non essere morti. 

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!