Ha venduto circa 2 milioni di dischi in tutto il mondo, ha realizzato più di 500 concerti e alcune sue canzoni come "In nome dell'amore" e "Verofalso" sono stati dei veri e propri tormentoni musicali. Oggi, Paolo Meneguzzi, nonostante i numerosi successi ottenuti tra la fine degli Anni Novanta e l'inizio del Duemila, ha praticamente abbandonato i grandi palcoscenici e si è gettato a capofitto nella sua nuova vita da gestore di diversi bar tra Ibiza, la Svizzera e il Sudamerica. Il cantautore svizzero è stato raggiunto dal settimanale "Chi" al quale ha raccontato la sua nuova vita.

Paolo Meneguzzi gestisce un bar a Ibiza, il "Candy", aperto insieme alla sua fidanzata Linda. Si destreggia fra drink e cocktail e racconta che gli avventori del suo locale spesso notano di averlo già visto da qualche parte e, dopo averlo fissato intensamente, gli chiedono se è un cantante. Nonostante la sua avviata attività imprenditoriale, il 37enne cantautore di Mendrisio non ha abbandonato del tutto il mondo della Musica e si diletta a cantare per un pubblico ristretto, lontano dall'Italia che dopo averlo apprezzato per molti anni, tutto ad un tratto l'ha completamente dimenticato.

Ma Meneguzzi non si è fatto trascinare nel vortice della depressione e ha deciso di percorrere un'altra strada. Ormai da diversi anni non appare più nelle trasmissioni italiane e alla rivista diretta da Alfonso Signorini rivela che la sua "scomparsa" dalla notorietà deriva dal non aver voluto apparire a tutti i costi in quei programmi pomeridiani in cui i Vip vengono invitati quasi esclusivamente per parlare della loro vita privata, dando adito quindi al Gossip che incuriosisce il pubblico. L'autore di "Guardami negli occhi" non è contrario ai talent - show che lanciano giovani promesse nel panorama musicale, ma ha un piccolo appunto da fare. Secondo lui, i cantanti che emergono dalle trasmissione televisive, anche se bravi, sono principalmente degli interpreti di testi altrui, non dei cantautori o dei musicisti che hanno la capacità di creare uno stile tutto loro: "e la musica un po' si ripete". Oggi, comunque, nonostante sia lontano dalle luci della ribalta, Paolo Meneguzzi è felice perché si sta godendo i suoi affetti e una vita "molto più semplice".