"Ti Lascio una Canzone", il popolare talent - show musicale con i bambini come protagonisti non farà parte del palinsesto Rai per la programmazione 2014-2015. Questa notizia si sapeva ormai da tempo, cioè da due mesi e mezzo, quando ci fu la presentazione ufficiale di tutti i programmi che sarebbero andati in onda sulle reti Rai, ma di qualche ora fa è invece la reazione dell'Associazione Genitori che ha tirato un sospiro di sollievo per la cancellazione dello show condotto da Antonella Clerici.

In una nota ufficiale, Fabrizio Azzolini, il presidente dell'Associazione ha espresso "soddisfazione" per la decisione della Rai di non riproporre "Ti Lascio una Canzone". Nel comunicato si legge che l'associazione, insieme al Forum delle famiglie e all'Aiart, da sette anni stavano combattendo per ottenere la chiusura dello show serale. Azzolini chiarisce che il problema non riguardava la presenza dei bambini ai quali, anzi, veniva data la possibilità di esprimere le loro innate doti canore, ma il "modo" in cui essi venivano trattati all'interno del programma.

L'Associazione Genitori, infatti, ha sempre accusato "Ti Lascio una Canzone" di voler a tutti i costi presentare i bambini come degli adulti. Non solo nell'abbigliamento improprio e inadeguato per dei bimbi, ma anche nelle domande sui sentimenti, negli atteggiamenti ingessati e chiaramente falsi che facevano dei piccoli protagonisti dello show delle "grottesche imitazioni degli adulti". Nella nota si può leggere che l'associazione non è affatto contraria alla presenza dei bambini nel piccolo schermo, purché però gli venga data la possibilità di esprimersi con l'allegria, la spontaneità e l'ingenuità tipiche dei più piccoli: "senza melassa".

Tuttavia, è bene anticipare che la Rai se da un lato ha deciso di non mandare in onda lo spettacolo musicale dei bambini cantanti, dall'altro però sembra non aver rinunciato del tutto a un programma come "Ti Lascio una Canzone" che nel corso di questi anni ha ottenuto un ottimo riscontro di pubblico. La trasmissione dovrebbe prendersi un anno sabbatico per poi ritornare nell'autunno del 2015. Chissà se verranno seguiti dalla produzione i "consigli" dati dall'Associazione Genitori, la quale adesso sta esultando, ma forse non sa ancora che il prossimo anno potrebbe ritrovarsi di nuovo in video i talentuosi bambini cantanti presentati da Antonella Clerici.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!