Nella giornata di ieri, martedì 16 settembre, sono andati in onda in prima serata Ballarò, diMartedì, I cesaroni 6 e Chicago Fire. C'era grande attesa per conoscere l'esito della sfida a distanza tra il vecchio e il nuovo Ballarò, ovvero tra Giovanni Floris, trasferitosi a La7 dove ha ritrovato Maurizio Crozza, e Massimo Giannini, al debutto ieri sera su Rai Tre in prima serata. Gli ascolti tv chi hanno premiato? La tradizione oppure il nuovo che avanza? Scopriamo insieme come rivedere la replica delle puntate di ieri dei programmi in questione e lo streaming dei siti Rai Replay, Video Mediaset e La7. 

REPLICA BALLARÒ, DIMARTEDÌ, I CESARONI 6 E CHICAGO FIRE - Non va oltre il 3,47% diMartedì di Floris, ma peggio forse fa Giannini, che nonostante l'11,8% di share non riesce a impressionare positivamente il pubblico da casa, fermo restando che all'inizio il nuovo Ballarò ha potuto contare su un catalizzatore di ascolti quale è Roberto Benigni.

La serata di ascolti viene vinta dalla terza puntata de I Cesaroni 6, che sfiorano i 4 milioni di telespettatori fermandosi al 16% di share, un risultato comunque in ribasso rispetto alle precedenti due puntate. I Cesaroni 6 hanno battuto in prima serata la commedia Nessuno mi può giudicare con Paola Cortellesi, fermatasi al 15%. Ascolti in calo anche per Chicago Fire (5% di share per 1,3 milioni di telespettatori) con gli ultimi due episodi Lasciala andare e Un viaggio inaspettato. Per chi si fosse perso uno dei programmi presi in esame potrà comunque fare affidamento sui servizi di Rai Replay, Video Mediaset e il sito ufficiale di La7. Tutti i programmi potranno infatti essere visti in streaming in replica da smartphone e tablet scaricando le app gratuite omonime, disponibili sui device con sistema operativo Windows Phone, Apple e Android.

I migliori video del giorno

Rai Replay, a differenza di Video Mediaset, consente la visione della replica soltanto per i successivi sette giorni. Vi ricordiamo inoltre che è possibile seguire i programmi Rai in diretta grazie al sito Rai Tv.