Dopo la messa in onda ufficiale della prima parte del nuovoepisodio del trono over di Uomini eDonne, l’episodio di venerdì 26settembre sarà probabilmentededicato alla continuazione delle vicende legate a dame e cavalieri. Laprogrammazione del nuovo corso della trasmissione Mediaset prevede infatti la messa in onda di tre spezzoni dedicatial trono over e due a quelli classici. Tutti i fans del programma, dopo averassistito al secondo “round” della telenovela Franco-Barbara ed Anna potrannodunque scoprire nuove storie legate ai protagonisti2014/2015 di Uomini e donne. Per non perdere gli sviluppi sarà necessarioaccendere il televisore su Canale 5 alleore 14.45 di venerdì 26 settembre o rivivere la puntata in streamingattraverso il sito video.mediaset.it (disponibilenon prima della serata dello stesso giorno di messa in onda).

Uomini e Donne,anticipazioni trono over di venerdì 26 settembre 2014.

Dopo un breve riassunto di tutte le vicende accadute durantela prima parte di registrazione si passa alla presentazione di Luigi, amante di donne molto eleganti esfarzose e decide di ballare con la signora Anna. Nel frattempo Gemmaafferma di non aver particolarmente apprezzato le dichiarazioni “post cena” di Valentina e sottolinea come nella suavita non sia rilevante l’aspetto “economico”. Giuliano però rincara la dose mentre Antonio cerca di difendere la donna; in studio inizia così unalunga ed accesa discussione che vede anche l’intervento degli opinionisti. Dopol’intervento della “padrona di casa” Maria De Filippi si passa al raccontodelle storie di Antonio e Rosalia,signori catanesi trovatisi particolarmente bene ma non ancora pronti per unastoria; e Guido, accusato da Elga di aver lasciato il numero ad Isabella.

Sul finale spazio anche per la conoscenze di Francesco, signoreaostano proprietario di un locale notturno. Per scoprire tutte le anticipazionidella terza ed ultima parte del trono over non resta che attendere la primagiornata della prossima settimana.

Segui la pagina Uomini e Donne
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!