Le notizie di oggi riguardanti il Gossip di 'Uomini e donne' parlano di Andrea Cerioli, reduce dall'esperienza con il 'Grande Fratello 13', nonchè scelto come prossimo tronista del celebre show condotto da Maria De Filippi che partirà lunedì 15 settembre.

C'è grande curiosità, naturalmente, per vederlo all'opera in un 'ruolo' completamente diverso da quello più 'naturale' (o almeno così dovrebbe essere) della casa più amata dagli italiani: il 2014 sarà, dunque, un anno indimenticabile, a prescindere da come andrà a finire questa nuova avventura.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Uomini e donne

Questa volta c'è di mezzo l'amore e la cosa preoccupa un pò il venticinquenne di San Lazzaro di Savena (BO) che nella casa del 'Grande Fratello' non ha avuto molto fortuna con il gentil sesso.

Ricordiamo le sue attenzioni nei confronti di Francesca 'Chicca' Rocco e successivamente la sua infatuazione per Greta Maistro, che, però, pur avendolo rifiutato, ha tutt'ora un ottimo rapporto di amicizia con l'ex gieffino.


Uomini e donne news, Andrea Cerioli: dal Grande Fratello verso un nuovo amore?

Andrea Cerioli, inoltre, aveva destato polemiche anche per dei (presunti) insulti razzisti indirizzati a Samba, suo coinquilino nel 'reality'; sembra, comunque, che anche con il ragazzo di origini senegalesi le cose oggi vadano per il verso giusto.
Gli appassionati di 'Uomini e donne', forse ricorderanno che Andrea Cerioli non è un personaggio nuovo per lo show di Canale 5 condotto da Maria De Filippi: in una passata edizione, il ragazzo bolognese aveva già partecipato nel ruolo di corteggiatore ma la sua esperienza andò male visto che la tronista di allora, la napoletana Ramona Amodeo lo rifiutò.
Andrà meglio questa volta al bel Andrea Cerioli? Un pò di nervosismo c'è, come ha confessato lui stesso, ma possiamo scommettere che, con il passare dei giorni, la tensione andrà dissolvendo: Andrea ce la metterà tutta per trovare l'amore, poi se son rose fioriranno. L'importante è che sia la ragazza giusta, quella in grado di far scoccare la scintilla: altrimenti non se ne fa nulla.