Prosegue su Rai1 la messa in onda della fiction spagnola Velvet in onda ogni mercoledì sera in prima serata alle 21,15. Fino a questo momento sono state trasmesse già tre puntate: la media di spettatori di Velvet è di circa 2.8 milioni di spettatori totali, pari ad uno share del 13.50%.

Numeri decisamente sottotono per il prime time della rete ammiraglia Rai e completamente diversi dai risultati d'ascolto registrati da Velvet in Spagna, dove gli ascolti sono arrivati a sfiorare la soglia dei 5 milioni di spettatori pari al 24-25% di share. Cosa accadrà nella quarta puntata di Velvet in onda il 17 settembre su Rai1? Quali saranno i nuovi colpi di scena e le novità di questa puntata? Vediamo nel dettaglio tutte le curiosità.



Velvet anticipazioni quarta puntata 17 settembre: niente è come sembra!

Le anticipazioni riguardo la quarta puntata di Velvet in onda mercoledì 17 settembre 2014 su Rai1 in prima visione assoluta rivelano che Alberto decide di assumersi tutte le responsabilità e vuole cercare di salvare in tutti i modi l'azienda di famiglia. Così, decide di contattare personalmente il famoso stilista Raul de la Silva. Lo scopo di Alberto è quello di preparare una nuova linea di capi d'abbigliamento che possano essere dedicati ad un pubblico più giovane. Le anticipazioni circa la quarta puntata della fiction spagnola Velvet, in onda il prossimo 17 settembre rivelano inoltre che Cristina decide di scegliere come sarta personale proprio Anna... Vi ricordiamo che la quarta puntata di Velvet del 17 settembre 2014 potrà essere seguita anche in diretta streaming video web grazie al sito Rai.Tv che propone la diretta 24 ore su 24 dei vari canali Rai.

I migliori video del giorno

Da questa settimana Velvet non dovrà più "sfidarsi" con I Cesaroni 6 (traslocati al martedì sera) bensì con le partite di Champions League che saranno trasmesse in diretta tv su Canale5 e anche su Sky. Da segnalare inoltre il ritorno della trasmissione di Italia1, Le Iene e la presenza di Chi l'ha visto in onda su Rai3 sempre il mercoledì sera.