Domenica 5 ottobre 2014 torna l'appuntamento in daytime con Domenica In, Domenica Live e Quelli che il calcio, i tre programmi del pomeriggio in onda rispettivamente su Rai1, Canale 5 e Rai2. Le anticipazioni ufficiali rivelano che nel corso della prima puntata di Domenica In condotta da Paola Perego e Pino Insegno e in onda dalle 16 su Rai1, ci saranno tantissimi momenti dedicati alla musica, tra cui il format "Ancora volare", dove otto Big della musica italiana si metteranno in gioco accettando di cantare i brani che sono stati portati al successo recentemente da giovani artisti, e a loro volta 16 giovani cantanti, tutti provenienti da un talent show, si metteranno in gioco cantando vecchie canzoni del passato.

Anticipazioni Domenica In, Domenica Live e Quelli che: Bova-Argentero dalla Perego, Zingaretti da Savino

Gli 8 otto Big della musica italiana che si metteranno in gioco a Domenica In sono: Aleandro Baldi, Ivan Cattaneo, Tony Dallara, Rosanna Fratello, Wilma Goich, Mal e Jo Squillo. Tra i giovani artisti vi segnaliamo la presenza di Martina Stavolo e Nick Casciaro di Amici di Maria. Le varie esibizioni saranno giudiate da una nuova giuria composta da: Marco Baldini, Marinella Venegoni e Mattia Marzi.Tra gli ospiti della prima puntata di Domenica In del 5 ottobre 2014 vi segnaliamo anche la presenza in studio di Raoul Bova, Luca Argentero, Elena Sofia Ricci e Milly Carlucci.

Ancora top secret gli ospiti della seconda puntata di Domenica Live condotto da Barbara D'Urso su Canale 5 dalle 14: come sempre, però, la prima parte della trasmissione sarà dedicata all'attualità e alla politica, poi nella seconda parte spazio allo spettacolo.

I migliori video del giorno

Le anticipazioni riguardo la nuova puntata di Quelli che il calcio in onda domenica 5 ottobre 2014 su Rai2 rivelano che tra gli ospiti della trasmissione ci sarà l'amatissimo commissario Montalbano, Luca Zingaretti in questi giorni nelle sale italiane col film "Perez". Nicola Savino, inoltre, intervisterà in diretta Angelo Pintus il comico che sta riempiendo i teatri di tutta Italia e che vedremo presto al cinema in "Tutto molto bello".