Torna l'appuntamento settimanale con le anticipazioni di Un'altra vita. Martedì 14 ottobre andrà in onda su Raiuno l'ultima puntata della fiction che in questo mese di programmazione ha ottenuto uno straordinario successo di pubblico. L'episodio di martedì 7 ottobre ha fatto registrare un ascolto di 7,7 milioni di telespettatori, un dato clamoroso, il più alto da quando è iniziata la stagione autunnale, un successo clamoroso che ha condotto la fiction al 30%, senza contare che l'ultima puntata farà sicuramente segnare un ascolto ancora più alto. 

Anticipazioni Un'altra vita, ultima puntata: Emma ritorna a Ponza da Antonio

Grazie al promo di martedì scorso sappiamo le anticipazioni di Un'altra vita sull'ultima puntata.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Quella del 7 ottobre non è stata una puntata semplice per Emma, che ha conosciuto la verità su Antonio, ovvero sulla moglie Anna e sulla loro bambina, Sofia, morti diversi anni prima, morte che non è stata superata in alcun modo dalla moglie di Antonio, la quale tra le altre cose ha umiliato Emma difronte a tutto il paese quando in chiesa si è alzata è ha puntato il dito contro la donna, accusandole di volerle portare via Antonio e ritenendola, tra i suoi folli pensieri, la responsabile dell'allontanamento di Sofia, in quanto Anna crede che la bambina sia ancora viva.

Nel finale di puntata abbiamo visto come Emma sia stata costretta a partire per Milano, dove testimonierà nel processo contro il marito, tale Pietro, personaggio interpretato da Cesare Bocci. 

Le cose per Pietro andranno male, malissimo. Dalle anticipazioni di Un'altra vita sull'ultima puntata sappiamo infatti che Emma non soltanto non aiuterà il padre delle sue due figlie ma anzi lo metterà in grave difficoltà davanti ai giudici, tanto da spingere lo stesso Pietro a domandare il perché di questo voltafaccia improvviso. Per Emma però non c'è tempo da perdere perché nel frattempo la follia manifestata anzitempo da Anna si è concretizzata in un piano fisico terribilmente reale, con la moglie di Antonio che rapisce la piccola Camilla, Camilla in cui rivede la sua bambina, Sofia, morta da anni, ma che Anna continua a credere viva.

I migliori video del giorno

Non ci sono somiglianze tra le due bambine ma per Anna questo non è importante e così la terza figlia di Emma sparisce nel nulla in quel di Ponza. In un primo momento nessuno pensa ad Anna, ma dopo che trascorrono i minuti, le ore, il dubbio inizia a diventare certezza, anche perché Anna, così come Camilla, non c'è più. 

Anticipazioni Un'altra vita, ultima puntata: Giulia e Nino, la scelta giusta

Nel corso della puntata di martedì scorso abbiamo visto Giulia rivelare finalmente a Nino di essersi innamorata di lui, e il ragazzo, che in questa fiction recita il ruolo del "sì ho la testa fra le nuvole", rimane incredulo difronte alle parole dalla figlia più grande di Emma, non aprendo bocca e tornando al lavoro con il suo motorino. La notte, si sa, porta consiglia, e proprio nel corso dell'ultima puntata Giulia e Nino si metteranno insieme. Così è deciso, l'udienza è tolta. 

Anticipazioni Un'altra vita, ultima puntata: game over Anna, Emma e Antonio si fidanzano

Tutto è bene quel che finisce bene. Secondo le anticipazioni di Un'altra vita sull'ultima puntata il rapimento di Anna non durerà poi così tanto: classico game over per la moglie di Antonio, il quale, liberato da Anna, coronerà il suo sogno di stare insieme ad Emma, la quale a sua volta si era liberata in quel di Milano di Pietro. E tutti vissero felici e contenti, anche se resta da capire quale sarà l'evoluzione della storia di Margherita, la seconda delle tre figlie di Emma, restata incinta di Riccardo e abbandonata subito dopo dal ragazzo. In attesa di nuove anticipazioni su Un'altra vita vi ricordiamo l'appuntamento con l'ultima puntata per martedì 14 ottobre su Raiuno.