Come dice il detto: la prima volta non si scorda mai, specie se è avvenuta in contesti bizzarri aggiungiamo noi. Sono tanti i Vip che hanno consumato il proprio primo rapporto in situazioni strambe e imbarazzanti e il magazine Vanity Fair le ha raccolte tutte. Renzo Arbore racconta di averlo fatto la prima volta nei bagni delle donne degli studi Rai, mentre Emilio Fede durante una vacanza in Africa con "una bellissima giovane nobile, discendente dell'Imperatore di Etiopia". Tipico flirt da ascensore per Fausto Leali, mentre stava raggiungendo l'ufficio del suo impresario, e per la 'Valeriona nazionale' Valeria Marini. Macabra invece la prima volta del compianto Franco Califano: in un cimitero.

Più classica invece quella della presentatrice Paola Perego, nell'auto del suo ragazzo, ma con un aneddoto divertente: i pantaloni si sono impigliati nel cambio. Prime volte in auto anche per Elisabetta Canalis.

E poi le prime volte nei mezzi di trasporto, come Denny Mendez nel bagno del Pendolino Bologna-Milano o la prorompente Rita Rusic: sull'aereo privato del suo amante. Eric Clapton l'ha invece fatto con Lory Del Santo poco prima di un concerto. Emanuela Folliero ha avuto la sua prima volta su una spiaggia; il che non è niente di nuovo, se non fosse che poi sia stata travolta dall'alta marea. Anche Gabriel Garko era in vacanza, ma sulla neve ghiacciata.

Poco romantica la prima volta di Lele Mora: in una stalla. L'ex atleta Juri Chechi lo ha fatto dopo una gara, in una piazzola di sosta, dietro a un camion.

I migliori video del giorno

La bella nuotatrice Federica Pellegrini, invece, durante una convention di nuoto (molto coerente). Non potevano che essere originali le prime volte di Vladimir Luxuria e Rocco Siffredi: la prima ha approfittato del suo macellaio, il secondo "a Barcellona, dietro uno stand alla fiera dell'Eros con una stangona mora strepitosa". Non è stata da meno Platinette, che ha avuto la sua prima volta durante una festa di Carnevale, sopra una stufa di cherosene. Ma probabilmente, all'epoca, il fisico lo permetteva ancora.