Il settimanale "Chi" è in edicola con i protagonisti di due storie d'amore che, ogni tanto, hanno bisogno di allontanarsi dallo stress dello spettacolo: parliamo del giudice di X-Factor, la popstar internazionale Mika, con il compagno che sta al suo fianco da ben otto anni, il regista Andreas Dermanis; ma anche di Gigi Buffon, portiere della Juve e della conduttrice Sky, Ilaria D'Amico.

Mika e il suo compagno a Portofino

Mika e Andreas Dermanis sono stati fotografati nello scorso weekend a Portofino da "Chi". Nel numero in edicola, il cantante si racconta e ci svela i segreti della sua storia d'amore, che dura da otto anni.

Senza nascondersi, anzi: il suo outing è della massima naturalezza possibile. "Sono gay e le mie canzoni parlano di storie d'amore con uomini". Molte delle sue canzoni d'amore sono dedicate ad Andreas, compagno discreto nella vita sotto le telecamere di Mika. Le stesse telecamere sono la fortuna professionale dello stesso Andreas, che si è specializzato nei servizi d'arte e nei documentari. Vive tra Londra ed Atene e Mika non è l'unico cantante del quale si è occupato: in passato ha diretto programmi televisivi ospitando artisti del calibro dei Pet Shop Boys, Emeli Sande e Bastille. Nello scorso fine settimana i due hanno deciso di percorrere a piedi la strada da Santa Margherita Ligure a Portofino, facendo anche una sosta all'hotel Miramare: Mika confessa di voler avere dei figli e di desiderare tutti i diritti spettanti ad una coppia sposata.

I migliori video del giorno

Ilaria D'Amico e Gigi Buffon usano il treno per le loro fughe d'amore quotidiane

Sempre dalle pagine del settimanale "Chi", vediamo le foto di un'altra coppia che appassiona i lettori dei settimanali di Gossip: Gigi Buffon e Ilaria D'Amico, impegnatissimi nel calcio. Lui per essere il portiere della Juventus e della Nazionale italiana, lei in quanto conduttrice di programmi calcistici su Sky. Ilaria, sempre più innamorata, raggiunge Gigi a Torino a bordo del treno velocissimo "Italo" e lo spostamento avviene quasi tutti i giorni per recuperare qualche ora di dolce quotidianità lontano dal calcio. I due, per motivi familiari e di lavoro, vivono ancora in due città diverse, ma la gioia che manifestano ad ogni loro incontro fa pensare a progetti futuri di condivisione della loro vita.