Prosegue su Rai1 l'appuntamento del sabato pomeriggio con la soap opera portoghese Legami, in onda con un doppio episodio settimanale dalle 15.20 alle 17.

Gli ascolti della soap in questa nuova collocazione oraria non stanno brillando: per esempio la puntata di Legami trasmessa sabato scorso è stata seguita da una platea di un solo milione di spettatori medi, pari al 9 % di share circa. Numeri in calo rispetto a quelli registrati da Legami nel corso della messa in onda in prima tv durante la stagione estiva.  Ad avere la meglio nella gara degli ascolti è la soap opera di Canale5, Il Segreto che sabato scorso, per esempio, ha registrato una media di oltre 2.6 milioni di spettatori pari al 20% di share, battendo nettamente la soap di Rai1, che dalle 16.15 in poi è stata battuta anche da Verissimo, il talk show condotto dalla Toffanin.



Legami replica 4 ottobre 2014: come rivedere la puntata in streaming video

Le anticipazioni riguardo la puntata di Legami di sabato 4 ottobre 2014 rivelano che Eunice cerca di fare il possibile per far sì che Diana e Ines recuperino il loro rapporto. Ines, però, non sembra essere disposta a perdonare sua sorella. Nel frattempo Joao è sempre più convinto della sua decisione: vuole lasciare Diana definitivamente e cercare di recuperare il rapporto con Ines. Ricardo, invece, viene informato del fatto che Diana aspetta un figlio, così decide di avere un chiarimento con lei soprattutto per cercare di capire se il figlio che Diana porta in grembo è il suo. La verità, però, è che neanche Diana sa con esattezza di chi è il bambino...

Vi siete persi la puntata di Legami del 4 ottobre 2014 in prima tv assoluta su Rai1? Grazie al sito web Rai.Tv potrete rivedere la puntata della soap opera in replica streaming video web gratuitamente.

I migliori video del giorno

Per faro basterà collegarsi col sito ufficiale Rai e accedere alla sezione Raireplay, dove potrete rivedere la puntata in streaming per sette giorni, fino al prossimo sabato quando andrà in onda la nuova doppia puntata di Legami in prima tv assoluta su Rai1.