Nuovo appuntamento con Uomini e donne e le sue news di gossip. Anche stavolta però la cronaca rosa lascia spazio a qualcosa di più profondo, almeno nel paragrafo riguardante la tronista Teresa Cilia. Vediamo con ordine di cosa chiacchiera il web intorno ai personaggi del trono classico.

Uomini e Donne news: Alessandro contro Jonas

Alessandro, ex corteggiatore di Teresa, eliminato dalla tronista in seguito alla famosa foto della cena, non si è risparmiato negli ultimi giorni ed è tornato a far parlare di sé attaccando pubblicamente Jonas, l'altro tronista di questa edizione di Uomini e Donne.

Alessandro lo accusa di essere pagato profumatamente (3500 euro) dalla discoteca dove lui lavora per una presenza che deve fare il 18 ottobre, nonostante lo spagnolo abbia, sempre secondo Alessandro, poco a genio le discoteche. L'ex corteggiatore appella Jonas chiamandolo addirittura nano. Ieri è arrivata la risposta di Jonas attraverso lo staff della sua pagina ufficiale (poiché lui, in quanto attualmente tronista, non può gestire una pagina web). Gli admin precisano che Jonas, quando diceva che non ama le discoteche, era riferito al fatto che non gli aggrada che una donna lavora in discoteca. Aggiungono poi che ovviamente i 3500 euro non li sborsa certo Alessandro di tasca sua, ma i proprietari del locale, infine invitano l'ex corteggiatore a non offendere, visto che l'appellativo 'nano' dimostra solo la sua invidia nei confronti del tronista spagnolo.

Non ci aspettavamo questa guerra tra i due, ma evidentemente Uomini e Donne è anche questo.

Uomini e Donne news: Teresa racconta del tumore sconfitto

Passiamo ora a Teresa Cilia. Forse non tutti sanno che l'attuale tronista di Uomini e Donne in passato ha avuto un brutto male. La tronista è stata sempre abbastanza restìa a raccontare di questo suo intimo problema ormai superato fortunatamente.

Ieri però ha avuto la forza di raccontare con più precisione quanto ha passato. Teresa ha avuto un tumore all'utero. Purtroppo, il male non gli era mai stato diagnosticato a Siracusa, nonostante le sue insistenze. La ragazza sentiva un gran male alla schiena ed aveva il sentore che fosse un tumore, poiché anche il padre purtroppo era morto con lo stesso male.

I medici del luogo però continuavano a dirle che non c'era niente, fino a quando un giorno Teresa si è messa in macchina ed è andata a Palermo. Lì, i dottori hanno confermato le sue paure e l'hanno operata in extremis salvandola da morte certa. Insomma, una brutta storia che però ha un lieto fine e ci consegna una Teresa più forte di prima.

Segui la pagina Uomini e Donne
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!