Al Bano Carrisi non ha mai tenuta nascosta la sua ammirazione per il Presidente russo Vladimir Putin, decisivo anche per il suo ricongiungimento (per ora solo professionale) con la storica partner nel lavoro e nella vita Romina Power. Al punto che i due torneranno anche a Sanremo come ospiti, forse alla prima puntata o in quella finale. A svelare i retroscena del ricongiungimento è stato proprio il cantante pugliese (ormai anche un ospite fisso nei vari programmi televisivi) in un’intervista a Il giornale, per la presentazione del libro “La cucina del sole”, edito da Mondadori.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Gossip

Già, proprio così. Vladimir Putin è stato per Al Bano e Romina come quel libro galeotto per Francesca da Rimini e Paolo Malatesta, raccontati da Dante nello stupendo Quinto Canto dell'Inferno.

Al Bano racconta la sua amicizia con Putin, che risale al 1987, quando i due erano in tour a Leningrado, ai tempi dell’Unione sovietica. Infatti la coppia artistica è molto seguita in Russia. Carrisi racconta che gli fu presentata tutta la nomenclatura del regime e c’era anche Putin, allora dirigente del Kgb nella Dd. Lo impressionò subito, dandogli una parvenza di autorità e potere, circondato da molte guardie. Gli confessò che era un loro fan. Poi si rividero nel 2005, al Cremlino, in occasione del Capodanno e assieme a lui c’era Eltsin ed altri vertici. Ancora, l’invito alla sua festa di compleanno a San Pietroburgo, nel 2009, dove ha cantato per lui nello stesso salone dove si tenne il G8. Poi la reunion con Romina a San Pietroburgo, grazie all'intermediazione di Andrej Agapov, il braccio destro di Putin.

I migliori video del giorno

Quest’ultimo ci teneva molto ad averli entrambi e Al Bano era convinto che l’ex moglie non avrebbe mai accettato. E invece. Da allora la coppia ha ritrovato la comune verve artistica e qualcuno già parla di una riappacificazione anche nella vita privata.

Insomma, Al Bano si può considerare l’Apicella di Putin. Certo è curioso immaginarsi quest’ultimo che canta sotto la doccia Felicità o Cara terra mia...