Non si placano di certo le polemiche nelle quali è coinvolta Barbara D'Urso, che è stata da poco denunciata dal presidente dell'Ordine dei Giornalisti Enzo Iacopino. Il motivo? La conduttrice di "Pomeriggio 5" e "Domenica Live" si è servita di un mezzo proprio dell'attività giornalistica, ovvero l'intervista. Enzo Iacopino ha infatti specificato che Barbara D'Urso viola le regole, dal momento che non è iscritta all'Albo dei Giornalisti. Il presidente nazionale dell'Ordine ha voluto così contrastare la cosiddetta tv "del dolore e delle soubrette", cioè delle conduttrici che sfruttano il dolore altrui solo per fare audience.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Gossip

La denuncia di Enzo Iacopino ha trovato innumerevoli consensi; tuttavia, alcuni volti noti del giornalismo e della televisione hanno voluto prendere le difese di Barbara D'Urso.

Ma vediamo cos'ha ha detto lei stessa dopo la clamorosa notizia della denuncia.

Ultime news caso Elena Ceste, Barbara D'Urso replica alla denuncia: "E' mio dovere informare la gente"

La conduttrice napoletana, nonostante la denuncia, ha continuato a svolgere il suo tanto criticato lavoro. Barbara D'Urso, che è stata ampiamente "demolita" per il modo in cui tratta un caso delicato come quello di Elena Ceste, ha voluto difendersi dalle polemiche e lo ha fatto in diretta televisiva. A "Pomeriggio 5", proprio mentre parlava del caso della mamma di Costigliole d'Asti scomparsa tragicamente, ha affermato: "E' mio dovere e piacere informare la gente sui fatti di cronaca del nostro Paese". Ecco la replica alla denuncia di Enzo Iacopino. La conduttrice napoletana ha poi aggiunto: "Gli ascolti parlano da soli; inoltre il mio programma fa parte di una testata giornalistica".

I migliori video del giorno

Ultime news Elena Ceste, dal web la protesta: "Barbara D'Urso, la tua è una tv spazzatura"

Mentre alcuni personaggi della televisione come Mara Venier, Giampiero Mughini o Selvaggia Lucarelli, hanno preso le difese della D'Urso, sul web è in corso una vera e propria rivolta contro di lei e e la sua tv, definita "spazzatura". Sono in moltissimi a pensare, come si legge dai commenti sul web, che la conduttrice napoletana si debba fare da parte e lasciare la televisione.