Venerdì 14 novembre 2014 andrà in onda su Canale 5 l'appuntamento serale con la soap opera de Il Segreto a partire dalle 21.10. Cosa ci riserveranno di nuovo ed emozionante le anticipazioni riguardanti Maria e Gonzalo? Come ben sapete in questa seconda stagione la storia ruota attorno a questi due personaggi esattamente come è accaduto durante il corso della prima stagione quando Pepa e Tristan furono protagonisti indiscussi di quelle indimenticabili puntate. Ecco a seguire le anticipazioni della puntata serale con Il Segreto in onda venerdì 14 novembre a partire dalle 21.10 in poi.

Anticipazioni Il Segreto, puntata serale 14 novembre 2014: Maria e Gonzalo scappano insieme?

Gonzalo decide coraggiosamente di affrontare la perfida Donna Francisca Montenegro e di buttarle addosso tutto il suo disprezzo.

Il ragazzo è infatti convinto che la donna abbia organizzato il rapimento del figlio Tristan e con esso provocato la morte dell'adorata Pepa, madre di Gonzalo (Martin) e moglie di Tristan. Maria incredula per ciò che sta accadendo decide di andare a trovare Gonzalo in quanto vuole sentirsi dire in faccia che il giovane non l'ama più. Ovviamente il prelato è ancora innamoratissimo della giovane Ulloa e così i due prendono insieme una decisione molto forte ma inevitabile: scappare insieme verso una fuga d'amore. Le anticipazioni della puntata serale de Il Segreto in onda venerdì 14 novembre 2014 ci rivelano però che prima di fare il gesto "estremo", Gonzalo dovrà rinunciare all'ordinazione di sacerdote e Maria alle nozze con il figlio di Olmo, il giovane Fernando Mesia. Gonzalo deluderà le aspettative di Maria oppure no? Nel frattempo Pia con estremo sacrificio confessa al marito Roque di aspettare un figlio da Olmo Mesia.

I migliori video del giorno

Soledad riceve una lettera da Luis ma la cameriera che li sta spiando lo riferisce prontamente al malvagio Olmo che minaccia Luis, ma il maestro non è disposto ad abbandonare Soledad per nessun motivo. Nel frattempo tra Donna Francisca Montenegro e Raimundo Ulloa pare essere tornata la tranquillità: durerà molto tempo?