'Forte Forte Forte' è il titolo del nuovo talent che segna il ritorno di Raffaella Carrà su Rai 1, previsto per metà gennaio, dopo l'esperienza a 'The Voice of Italy' su Rai 2. Il programma sarà prodotto da 'Ballandi Multimedia' e da qualche mese circolano anche i nomi dei nuovi giudici: la conduttrice e show girl Lorella Cuccarini, il rapper Emis Killa e il comico Enrico Brignano (si è fatto anche il nome della cantante pop Anastacia). Oggi però Lorella Cuccarini si è lamentata con la Carrà sui social e soprattutto sul suo sito internet, esprimendo un certo dispiacere, per non non aver ricevuto alcuna comunicazione ufficiale, per partecipare al nuovo talent.

Scrive anche la Cuccarini, che il suo manager Lucio Presta, ha saputo da Bibi Ballandi che ci sono stati dei ripensamenti riguardo la sua partecipazione come giudice. Inoltre, nel mese di settembre, fu la stessa Raffaella a contattarla per iniziare questa nuova avventura insieme. Tant'è che la show girl si accordò con la Rai, riuscendo a conciliare i suoi impegni a teatro.

Ecco le parole testuali di Lorella Cuccarini, riprese dal suo blog: 'Provo amarezza. Soprattutto perchè la responsabilità di tutto questo è uno dei personaggi che ho amato nella mia infanzia e nella mia vita professionale. Il personaggio, appunto. La persona non la conoscevo affatto'. Lo sfogo di Lorella si conclude, dicendo che in trent'anni di carriera, non ha mai incontrato Raffaella ma che anche nei prossimi trenta ne starà molto lontana, augurandole 'buona fortuna'.

I migliori video del giorno

Vedremo poi, come proseguirà questa vicenda e se ci sarà una risposta da parte di Raffaella Carrà. Potrebbe anche essersi trattato di un equivoco, anche perchè mancano ancora due mesi al debutto di Forte forte forte. Stupisce che non si riesca a far lavorare la professionalità di Lorella Cuccarini. Il suo nome è stato fatto anche per la conduzione del Festival di Sanremo 2015, accanto a Carlo Conti. E si parlava anche di una sua partecipazione a 'Tale e Quale show, come giudice o come concorrente.