Oggi, mercoledì 26 novembre 2014 ritorna l'appuntamento su Canale 5 con la soap opera Il Segreto, che questa settimana andrà in onda ben sette giorni su sette!

Le anticipazioni ufficiali riguardo la programmazione de Il Segreto, infatti, rivelano che la soap andrà in onda fino a sabato nella consueta fascia oraria del daytime, poi venerdì sera ci sarà un nuovo appuntamento in prima serata, cui seguirà il secondo appuntamento di domenica 30 novembre, che andrà a sostituire quello del venerdì successivo, quando Il Segreto non andrà in onda in prime time per lasciare spazio alla seconda parte della fiction Romeo e Giulietta con Alessandra Mastronardi.

La puntata de Il Segreto di oggi pomeriggio 26 novembre potrà essere rivista dagli spettatori e fans della soap in replica streaming sul portale web ufficiale VideoMediaset.it, dove la puntata sarà caricata online subito dopo la sua messa in onda in tv.

Il Segreto replica 26 novembre: rivedi la puntata di oggi in streaming

Questa settimana i protagonisti de Il Segreto seconda stagione, Maria, Gonzalo e Fernando, si sono raccontati a cuore aperto in una lunga intervista rilasciata sulle pagine di Telepiù, dove Maria e Fernando hanno ufficializzato che nella vita privata, quella al di fuori del set, sono veramente fidanzati. Nella soap opera, però, presto vedremo che Maria deciderà di sposare Fernando, ma il suo cuore batterà sempre per Gonzalo, che ricattato da don Celso è costretto a diventare prete.

Come se non bastasse, nelle prossime puntate de Il Segreto vedremo che Maria verrà violentata da un uomo misterioso che la farà cadere nel baratro della depressione. Chi si nasconde dietro quel perfido uomo che l'ha violentata? Secondo noi, potrebbe celarsi proprio Fernando Mesia, che da quando ha il sospetto che tra Maria e Gonzalo ci sia qualcosa, li tiene sotto controllo ogni minuto...

I migliori video del giorno



Se siete dei tablet o smartphone dipendenti, vi avvertiamo che avete la possibilità di rivedere la replica in streaming de Il Segreto di oggi anche dai vostri dispositivi mobili, scaricando l'app gratuita VideoMediaset.