Nuovo appuntamento con le anticipazioni della telenovela spagnola 'Il Segreto' che va in onda ogni giorno a partire dalle ore 16:15 su Canale 5, al termine del programma condotto da Maria De Filippi. Prima di andare a vedere quali sono le vicende che vedremo nella puntata di mercoledì 10 dicembre è opportuno fare un piccolo riassunto della puntata del 9 dicembre.

Il Segreto anticipazioni puntata del 10 dicembre

Donna Francisca prigioniera di Ayala e Sebastian si è decisa a pagare il riscatto ai due uomini soprattutto per le possibili ritorsioni che potrebbero colpire suo figlio Tristan. Quindi tutto fa sembrare che a breve il denaro di donna Francisca possa arrivare nelle mani dei sequestratori.

Nel frattempo, Olmo sarà presente nel momento in cui Luis e Soledad si baceranno, portando così ad una forte reazione dell'uomo. Ricordiamo che Soledad si è innamorata del suo maestro di musica Luis, omosessuale, anche perché quest'ultimo appare a lei come il suo Juan Castaneda. Luis ha però un compagno di nome Jesus, che a breve arriverà nella cittadina di Puente Viejo.

Lazaro, il presunto stupratore di Maria, e che in punto di morte ha confessato di non essere stato lui il colpevole del fatto orribile, deve essere sepolto e tutta la cittadinanza non è d'accordo sulla sepoltura che potrebbe essere fatta nel piccolo paese. Raimundo è pronto con i soldi del riscatto che dovranno essere versati durante un appuntamento con Ayala, il sequestratore di Donna Francisca. Lo stesso Raimundo scoprirà, in questa occasione, che Sebastian è complice di Ayala nel sequestro della donna.

I migliori video del giorno

Allo stesso tempo Alfonso seguirà il padre di Emilia con le Guardie Civili al fine di smascherare gli aguzzini di Donna Francisca. Questo è tutto per la puntata di mercoledì e vi diamo appuntamento a domani per le anticipazioni de 'Il Segreto' relative alla puntata di giovedì 11 dicembre 2014. Qui vedremo come Hipolito starà in pena per Quintina mentre i genitori di lui contrasteranno il suo amore nei confronti della donna.