Le condizioni di salute della notissima popstar americana Cher sarebbero molto gravi: questa la clamorosa indiscrezione rivelata dal tabloid statunitense Globe che ha addirittura fatto appello a tutti i fans affinchè preghino per la cantante. Il male che sembra abbia colpito Cher si chiama virus di Epstein-Barr, responsabile di una grave infezione incurabile che attacca il sistema immunitario: i soggetti colpiti da questo virus non sono più in grado di riconoscere, nè combattere gli attacchi di origine batteriologica.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Gossip

Sembra che l'unica strada in grado di poter salvare la popstar 68enne sia un trapianto di cuore, ma, secondo quanto riportato da Globe, le condizioni di salute di Cher si stanno aggravando giorno dopo giorno, nonostante la popstar venga assistita da medici e specialisti: si vocifera in merito alla possibilità che Cher possa sopravvivere solo per pochi mesi. 

Cher, le sue condizioni di salute sarebbero molto gravi

Le condizioni della cantante si sarebbero aggravate dopo le prime manifestazioni del virus Epstein-Barr che ha costretto l'organizzazione della sua tournèè mondiale a cancellare una trentina di date, quelle che rimanevano per completare il calendario fissato: anche i biglietti che erano già stati acquistati dai fans di Cher per assistere ai concerti live, sono stati già integralmente rimborsati. Inizialmente, l'entourage della cantante non pensava che si trattasse di una cosa seria, tant'è che in molti prospettavano una pronta guarigione, nel giro di poco tempo. Naturalmente, vige il massimo riserbo sulla notizia che non è stata assolutamente commentata dall'ambiente vicino alla cantante.  

Cher, un'icona della storia della musica pop

Cherilyn Sarkisian LaPierre, il vero nome all'anagrafe della popstar, ha ottenuto durante la sua splendida carriera i riconoscimenti più prestigiosi in campo artistico: ha vinto un Oscar come miglior attrice per 'Stregata dalla luna' (1987), un Emmy Awards (nel 2003 per 'The Farewell Tour'), un Grammy Awards (nel 2000 per il singolo 'Believe') e ben tre Golden Globe per i grandi contributi che Cher ha saputo dare al mondo cinematografico, quello musicale e televisivo. Infine, Cher è l'unica popstar che vanti un brano al numero uno della Billboard americana, la famosa top ten, in sei decenni differenti, a partire dagli anni sessanta fino ad arrivare agli anni 2000. Il suo più grande successo è 'Believe', considerato come il singolo più venduto in Inghilterra da una cantante donna.