La violenza subita da Maria Castaneda (Loreto Maulen) porterà a Puente Viejo ancora tanti dissapori tra Fernando Mesia (Carlos Serrano) e Gonzalo Valbuena (Jordi Coll). Nel prossimo appuntamento serale, previsto domenica 7 dicembre su Canale 5 alle ore 21:10, assisteremo ad una scena poco piacevole. Gonzalo vuole scoprire a tutti i costi chi è stato a violentare Maria, a riuscirà a parlare con Lazaro, in fin di vita. L'uomo afferma che non sa nulla di questa storia, e dunque è innocente; Gonzalo senza forzarlo troppo gli crederà subito consigliando al Capitano Herrero di seguire altre piste. Lazaro non sopravvive, Maria viene messa al corrente della situazione e sembra esserne felice, ma la settimana entrante scopriremo un gran segreto su Lazaro.

Dopo la morte di Lazaro, il colpevole di tutto, ossia Fernando, tirerà un grosso sospiro di sollievo, ma non per molto. In ogni caso, tra Gonzalo e Fernando la tensione arriverà alle stelle, tanto che arriveranno sul punto di picchiarsi. Come andrà a finire? Lo scopriremo presto.

Il Segreto anticipazioni seconda stagione: Tristan costretto ad umiliarsi

A Puente Viejo in pochi sanno che Gonzalo in realtà è Martin ed è il figlio di Tristan Castro (Alex Gadea) e Pepa Aguirre (Magan Montaner). Tra tutti quelli che ancora non sono a conoscenza di questa realtà, Donna Francisca (Maria Bouzas) è quella che inizierà ad avere sospetti in merito a causa di svariati comportamenti di Tristan. La dark lady non concepisce perché suo figlio condivide troppe cose con un semplice prete, e vuole scoprire a tutti i costi cosa li lega.

I migliori video del giorno

Tra non molto, Gonzalo verrà arrestato e successivamente condannato a morte, ciò significa che gli restano soltanto tre giorni di vita. Sappiamo tutti che il diacono è innocente, ed è molto amato sia dal padre ma soprattutto da Maria. Pur di salvare suo figlio, Tristan metterà da parte il suo orgoglio umiliandosi davanti a sua madre Francisca affinché possa salvare la vita di Gonzalo. Quale sarà la decisione della Montenegro?