È scandalo ad Hollywood: Shiloh Pitt, figlia dei celeberrimi Angelina Jolie e Brad Pitt, ha deciso di vestirsi da uomo e di cambiare completamente nome. La bambina, infatti, preferisce essere chiamata "John" e vuole fare le stesse cose che fanno i fratellini Maddox e Pax. Quando poche sere fa la famiglia Pitt si è recata sul red carpet in occasione della première di "Unbroken", tutti sono rimasti a bocca aperta. La bellissima Shiloh, una ragazzina di soli 8 anni dal volto a dir poco angelico, ha sfilato di fronte ai paparazzi vestita esattamente come il padre e i due fratelli.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Gossip

Per l'occasione la bambina ha indossato un completo maschile nero munito addirittura di cravatta. Anche i capelli erano stati agghindati per l'uscita: tagliati e tirati all'indietro, proprio come li portava il giovane Leonardo DiCaprio nel film "Titanic".

Più dell'abbigliamento, però, è stata la sua imperturbabile sicurezza a colpire i presenti. Nessun timore sul volto della bambina che, fiera delle sue scelte e della propria natura, ha sfoggiato lo stesso charme del padre davanti ai flash delle macchine fotografiche. "Shiloh ha sempre preferito vestirsi da maschio, pensa di essere il fratello dei suoi fratelli, non la sorella", questa la rivelazione scioccante della madre Angelina Jolie. La donna, con estrema tolleranza e accettazione nei riguardi della propria bambina, ha assicurato di essere pronta ad assecondare ogni sua scelta dichiarando: "Non forzerò mai nessuno dei miei figli ad essere quello che non è". Anche il papà la pensa allo stesso modo. Già nel 2008, ospite nel famoso talk show americano di Oprah Winfrey, aveva svelato al pubblico che la figlia preferiva, anzi esigeva, essere chiamata "John".

I migliori video del giorno

D'altronde, comunque, non ci si poteva aspettare un comportamento diverso dai Brangelina. La coppia, infatti, è da sempre attiva nella difesa dei diritti degli omosessuali e dei transgender; chi potrebbe essere contrario alle scelte di Shiloh, invece, è nonna Jane, la madre di Brad Pitt. La donna, infatti, è una nota attivista repubblicana e non intende arrendersi ai "capricci" della bambina. Pur di convincerla, la nonnina ricopre Shiloh di bambole e vestitini da ragazza,"John", però, continua a preferire la tuta, il pallone e i giochi da maschiaccio.