Da qualche giorno il programma del preserale di Canale 5, Avanti un altro, ha cambiato conduttore: così il pubblico della rete ammiraglia del Biscione, sintonizzandosi alle 18.45 avrà notato che al posto di Paolo Bonolis, alla guida di Avanti un altro è arrivato Gerry Scotti, in passato il "re" della fascia oraria del preserale con quiz e varietà di grande successo con 'Chi vuol essere milionario' e 'Passaparola'.

La staffetta tra Paolo Bonolis e Gerry Scotti era già avvenuta lo scorso anno, ad inizio marzo, quando il mattatore di Avanti un altro, aveva ceduto il posto a Scotti per dedicarsi a nuovi progetti professionali. Già in quel caso la reazione del pubblico di Avanti un altro non era stata affatto positiva e sul web si erano letti migliaia di messaggi di protesta contro questa scelta del cambio di conduzione.

Avanti un altro: senza Bonolis perde ascolti

Già in quella circostanza le polemiche del pubblico di Avanti un altro si erano trasformate un netto calo del numero di spettatori del game show, che ne giro di pochi mesi aveva perso circa 500mila spettatori e oltre 4-5 punti di share. Analizzando i dati auditel di queste prime puntate di Avanti un altro del 2015 condotte da Gerry Scotti, risulta impossibile non notare il calo di spettatori del game show, che fino a qualche giorno fa con Bonolis superava la media dei 4.4 milioni al giorno e oltre il 20% di share.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV

Le prime due puntate di Avanti un altro condotte da Gerry Scotti sono state seguite da una platea di circa 3.5 milioni di spettatori pari al 17% di share: l'ascolto peggiore è stato registrato nella puntata di sabato 3 gennaio, quando il game ha registrato una media di soli 3.3 milioni di spettatori (numeri davvero bassi, tenendo conto che non c'erano neppure le partite di Serie A).

Perchè Paolo Bonolis ha lasciato Avanti un altro? In primis perchè dal 12 gennaio tornerà in onda in prime time con la nuova edizione di Scherzi a parte e poi perchè si parla di un nuovo programma che Bonolis dovrebbe condurre in primavera sempre su Canale 5.

A questo punto, quindi, sembrerebbe chiaro che per rivedere Paolo Bonolis alla guida di Avanti un altro dovremo attendere il prossimo settembre 2015.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto