La nuova settimana si apre all'insegna di una gustosa ricetta realizzata all'interno della rubrica culinaria Cotto e Mangiato, in onda nel corso dell'edizione delle ore 12:25 di Studio Aperto, il Tg di Italia 1. Al timone del programma, direttamente dalla sua cucina personale, Tessa Gelisio, pronta a farci immergere nella preparazione di un dolce post festività natalizie in grado di riciclare senza alcuno spreco il Pandoro, dolce tipico del Natale e che come spesso accade tende ad avanzare sulle tavole degli italiani.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

La ricetta di oggi 7 gennaio è stata consigliata da una fan del programma e consiste nel Pandorsù di Bruna, ecco quali sono gli ingredienti e le modalità di realizzazione grazie ai consigli della padrona dei fornelli di Cotto e Mangiato.

Cotto e Mangiato, la ricetta dolce per riciclare il Pandoro

Quasi certamente sulle nostre tavole dopo le festività natalizie sarà possibile trovare gli avanzi del Pandoro, classico dolce amatissimo da grandi e piccini. Come sarà possibile riciclarlo senza sprechi e con gusto? Tessa Gelisio ha pensato a tutti i buongustai e nel corso della nuova ricetta di oggi 7 gennaio di Cotto e Mangiato ha dato spazio alla ricetta dolce realizzata da una fan, il Pandorsù di Bruna, ecco quali sono gli ingredienti utili: 3 cucchiai di zucchero; 3 tuorli d'uovo; 500 grammi di mascarpone; uno yogurt bianco intero; cacao amaro in polvere; latte; Pandoro in fette; caffè (due macchinette da quattro persone).

Dopo aver conosciuto gli ingredienti che ci serviranno per la sua realizzazione, vediamo come preparare la ricetta ricicla Pandoro consigliataci oggi nel corso di Cotto e Mangiato: si comincia sbattendo insieme i tuorli con lo zucchero ed aggiungendo il mascarpone ed uno yogurt intero.

I migliori video del giorno

Dividiamo in due ciotole il composto così ottenuto ed in una ciotola uniamo il cacao magro intero ottenendo in tal modo due creme. Aggiungiamo un goccio di latte rendendole ancora più cremose e cominciamo a realizzare il nostro dolce. In una pirofila realizziamo la base con le fette di Pandoro e bagniamo con il caffè prima di cospargere il primo strato di crema a piacere tra le due realizzate; continuiamo con un nuovo strato di Pandoro bagnandolo sempre con il caffè ed ancora con la crema alternando così fino al completamento, cospargendo l'ultimo strato con abbondante cacao in polvere. Prima di gustarlo facciamo riposare il nostro Pandorsù di Bruna per un paio d'ore. Per nuove gustosissime Ricette ideate da Tessa Gelisio e non solo nell'ambito di Cotto e Mangiato, vi invitiamo a cliccare sul tasto "Segui" in alto all'articolo.