Per quest'anno i fan del Grande Fratello resteranno orfani del loro reality preferito, giacché non è prevista una nuova edizione, la quale sarebbe la quattordicesima. Dunque dovranno aspettare il 2016, per la quale i rumors già parlano di una sostituzione della simpatica e spigliata Alessia Marcuzzi con l'altrettanto bella e brava Ilary Blasi. Il Grande Fratello va in onda dal 2000, quasi ininterrottamente tutti gli anni. Anche se il 2015 non è il primo caso privo di edizioni e per recuperare, un anno ce ne sono state addirittura due.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

E allora non resta che fare un piccolo tuffo nel passato, fino alla passata edizione, per capire come se la stanno cavando i ragazzi del GF 13.

Va avanti la coppia Chicca-Giovanni

Il reality, si sa, sforna sempre qualche coppia che fa sognare i telespettatori.

La tredicesima edizione ha visto sbocciare l'amore tra i concorrenti Chicca Rocco e Giovanni Masiero. La loro storia d'amore procede a gonfie vele e sui social network i due sono seguitissimi. Ma amore a parte, per loro sembra essere all'orizzonte anche una carriera nel campo del cinema o comunque delle fiction, visto che stanno studiando recitazione.

Andrea fa il tronista

Anche nel Gf ci sono le meteore, quelli che entrano nella casa per poco tempo, ma nonostante ciò bucano lo schermo e ci rimangono. E' il caso di Andrea Cerioli, attuale tronista di Uomini e Donne, preferito dalla De Filippi per la sua sincerità e schiettezza.

Roberto e Diletta, altra coppia

A differenza di Chicca e Giovanni, l'altra coppia, composta da Roberto Ruberti e Diletta Di Tanno hanno deciso di mantenere un basso profilo vivendo il loro amore lontano dai riflettori.

I migliori video del giorno

Di loro si sa poco e nulla e pare non abbiano intrapreso il mondo dello spettacolo.

Nelle tante edizioni, qualche personaggio è riuscito col tempo ad affermarsi, specie come attore, presentatore. Altri hanno aperto dei locali sfruttando la propria immagine, altri ancora facendo serate fino a nuove edizioni che li hanno resi già il passato. Vedremo se anche questi ragazzi andranno avanti o resteranno, come altri, delle meteore.