Piovono polemiche su Selena Gomez per una visita all'interno di una moschea, durante un soggiorno negli Emirati Arabi. La giovane cantante, infatti, è stata duramente criticata dai fedeli musulmani, per aver pubblicato su Instagram delle foto in cui, nonostante sia interamente coperta da un lungo abito nero, mostra una caviglia, contravvenendo ad un principio islamico secondo il quale nelle moschee non bisogna avere nessuna parte scoperta del proprio corpo. Il comportamento dell'ex fidanzata di Justin Bieber è stato considerato come offensivo e irrispettoso da parte dei musulmani.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Gossip

Caviglia scoperta e troppi sorrisi nella moschea: bufera su Selena Gomez

La fotografia nella quale Selena Gomez è in posa all'interno della moschea dello sceicco Zhayed e lascia intravedere parte di una caviglia, è stata subito rimossa dal suo profilo Instagram dopo le prime rimostranze di alcuni internauti musulmani.

Ma ciò non è bastato, poiché sul social network c'è un'altra foto, stavolta di gruppo, in cui la giovane cantante ride, scherza e sfoggia ancora una volta una caviglia nel luogo sacro. In questo caso, l'indignazione dei fedeli è stata doppia, poiché non solo la star statunitense, ancora una volta aveva una parte del corpo scoperta, ma anche perché si è lasciata immortalare in un momento goliardico, atteggiamento assolutamente vietato da tenere nelle moschee. Numerose le critiche e gli attacchi che i musulmani hanno riservato nei loro commenti all'attrice. Si va da: "irrispettoso" a "vergogna", fino a qualcuno che evidenzia come una moschea sia un luogo religioso e non di divertimento.

E spunta anche un video in cui la Gomez mangia in moschea

Come se non bastasse, dopo le fotografie è saltato fuori anche un video nel quale Selena Gomez mangia delle pietanze locali e fa delle smorfie buffe.

I migliori video del giorno

Il filmato, unito alle immagini con caviglia scoperta dentro una moschea, ha fatto ulteriormente infuriare i musulmani, sentitisi per l'ennesima volta presi in giro nella loro religiosità. Non è la prima volta che una star internazionale finisce al centro di numerose polemiche per comportamento irriguardoso in una moschea. Già nel 2013, sempre nello stesso luogo in cui è andata Selena Gomez, la cantante Rihanna era stata allontanata perché si stava facendo fotografare in pose troppo provocanti. Forse, la prossima volta, i personaggi noti del mondo della musica e dello spettacolo, prima di mettere piede in una moschea, farebbero bene ad informarsi su come ci si comporta, per evitare di mancare di rispetto al sentimento religioso dei musulmani.