Venerdì 23 gennaio 2015 è andata in onda in prima serata su Canale 5 l'ultima puntata della fiction Senza identità con Megan Montaner, nei panni di Maria/Mercedes, la giovane avvocatessa desiderosa di scoprire la verità sul suo passato familiare. La fiction Senza identità nel corso di queste settimane si è portata a casa una media di oltre 3.8 milioni di spettatori e nel corso della puntata conclusiva di questa prima stagione ha registrato una media di oltre 4 milioni pari al 16% di share circa, battendo nettamente la seconda puntata del talent show di Rai1, Forte forte forte con Raffaella Carrà che ha conquistato soltanto una media di 3 milioni, in calo di ben 600mila spettatori rispetto alla prima puntata, totalizzando il 13.50% di share.

Senza identità, info streaming ultima puntata su VideoMediaset

Vi siete persi l'ultima puntata di Senza identità del 23 gennaio in prima visione su Canale 5? Potete rivederla in replica streaming online su Videomediaset.it, dove sarà possibile rivedere per intero la fiction, visto che nella sezione puntate intere troverete caricate tutte le altre puntate che sono state trasmesse in questi mesi di programmazione su Canale 5. Da questa settimana, inoltre, sul sito Fivestore sarà messo in vendita anche il cofanetto contenente tutti i Dvd della prima stagione di Senza identità: in questo modo potrete avere sempre a vostra disposizione le puntate della fiction, che in questo modo potrete rivedere comodamente dal vostro salotto di casa in qualsiasi momento lo desiderate.

Intanto cresce l'attesa da parte dei fans per le puntate della seconda stagione, che dovrebbero essere quelle in cui finalmente ci sarà la vendetta della nostra eroina Maria: le anticipazioni rivelano che la bella Megan proprio in questi giorni sta ultimando le riprese sul set spagnolo della fiction Senza identità  2, la cui prima puntata sarà trasmessa a inizio marzo 2015 in tv.

La messa in onda di Senza identità 2 in tv su Canale 5, però, è prevista soltanto a partire dalla prossima stagione televisiva, molto probabilmente proprio durante il periodo delle strenne natalizie come è accaduto con la prima serie.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!