La sesta puntata dell'Isola dei Famosi, l'ultima prima della finale, ha regalato agli oltre cinque milioni di telespettatori che sono rimasti incollati alla Televisione, tanti colpi di scena, a partire dalle eliminazioni. Sono stati tre, infatti, i naufraghi che hanno abbandonato l'Isola, con sorpresa Alex Belli, poi Cristina Buccino e Andrea Montovoli che si sono visti scivolare la finale. Il protagonista indiscusso della semifinale è stato Valerio Scanu che si è salvato per ben due volte, e che con sorpresa ha potuto sentire telefonicamente la voce di Maria De Filippi che lo ha incoraggiato.

Che Valerio Scanu avesse un forte riscontro e appoggio sui social è cosa nota, ma non ci si aspettava che a seguirlo fossero in così tanti. L'eliminazione da Playa Desnuda da parte di Alex Belli ha sorpreso molti, ma c'è da dire che la situazione di Alex Belli potrebbe essersi incrinata nelle ultime ore, a causa dell'intervista rilasciata a Domenica Live da Noemi Addabbo, una giovane donna che ha dichiarato di avere avuto una relazione con lui. Katarina era comunque in studio e ora che Alex è stato eliminato, tornerà in Italia e dovrà fare i conti con questa situazione creatasi.

Rocco Siffredi: non posso più continuare a fare film

Quello che maggiormente si è goduto l'Isola in tutte le sua sfaccettature è di certo Rocco Siffredi, che dopo una settimana a Playa Desnuda si è ricomposto al gruppo.

Ieri in collegamento ha chiarito la sua volontà, quella di lasciare il cinema e di cambiare vita: "non posso più continuare a fare film, rischio di perdere mia moglie".

A Playa Uva animi caldi

L'ultima settimana dei naufraghi a Playa Uva non è stata splendente, gli animi sono stati accesi e le discussioni sono nate anche da piccole situazioni.

La prova ricompensa, ad esempio, vinta da Andrea Montovoli, ha ricevuto delle critiche dagli sconfitti, qualcuno avrebbe preferito che il naufrago cedesse la notte da passare in un hotel di lusso ad una donna. Anche i rapporti tra Alex e Cristina sono peggiorati. Ora che i concorrenti sono rimasti in pochi, è probabile che sceglieranno di trascorrere l'ultima settimana da naufraghi, pensando a godersi solo la magia dell'Isola.