Si è conclusa lunedì la decima edizione dell'Isola dei Famosi, il noto reality-show che quest'anno è andato in onda su Canale 5 e che è stato condotto dalla splendida Alessia Marcuzzi. Hanno trionfato Le Donatella, le gemelle di appena ventidue anni che in finale hanno battuto il modello francese Brice Martinet, dopo che era stato eliminato anche Rocco Siffredi, Valerio Scanu e Cecilia Rodriguez. Gli utenti del web ritengono che sia stata una vittoria assolutamente meritata, dato che Le Donatella hanno progressivamente conquistato sempre più telespettatori con la loro energia e simpatia.

Alcuni utenti del web, però, sono convinti che la vittoria delle due cantanti sia stata pilotata. Ma cerchiamo di capire da dove arrivano tali polemiche.

Vittoria de Le Donatella pilotata?

Lunedì sera, prima della proclamazione del vincitore da parte di Alessia Marcuzzi, qualcuno ha fatto notare che su Wikipedia i profili de Le Donatella erano già stati aggiornati, ovvero le due cantanti venivano già date come le trionfatrici della decima edizione dell'Isola dei Famosi. L'indiscrezione è stata lanciata dal sito "Spettegola" e sta facendo il giro del web.

La vittoria è stata pilotata? In realtà si potrebbe fare l'ipotesi che colui che doveva aggiornare la pagina di Wikipedia si sia portato avanti con il lavoro. Ma il dubbio, comunque, resta.



Anche su Twitter gli utenti si sono letteralmente scatenati. Voi cosa ne pensate? Scrivete un commento qui sotto per esprimere la vostra opinione. Anche al Grande Fratello dell'anno scorso ci furono numerose polemiche sui televoti; lunedì sera, dopo l'eliminazione di Valerio Scanu, Alfonso Signorini ha comunque cercato di chiarire la questione, sottolineando come il pubblico fosse realmente sovrano.

Il cantante sardo, infatti, era dato dai pronostici del web come il superfavorito per la vittoria finale, visto il fortissimo sostegno che aveva dai social network. Le Donatella hanno battuto clamorosamente Brice Martinet, visto che hanno ottenuto il 68% dei voti (contro il 32 % del francese), ma restano tanti dubbi sulla loro vittoria.

Segui la nostra pagina Facebook!