Eccoci con il consueto appuntamento di "Uomini e donne", nel quale ci occuperemo di Teresa Cilia e Salvatore Di Carlo. Non preoccupatevi, non c'è nessuna aria di crisi, ma una decisione molto matura presa da entrambi. Come saprete, il loro più grande desiderio è quello di andare a convivere senza avere paura di bruciare le tappe.

U&D News: Salvatore Di Carlo e Teresa Cilia rimandano la convivenza

Ma ecco arrivare il colpo di scena: la coppia formatasi a "Uomini e Donne" ha deciso di rimandare il giorno in cui andrà a vivere sotto lo stesso tetto, trascorrendo il tempo come due normali fidanzatini in attesa di un'occupazione stabile. La ragazza, con un passato difficile alla spalle - vedi la morte prematura del padre e il tumore all'utero a cui era seguito il licenziamento da vetrinista - ha confidato le sue aspettative future al settimanale "DiPiù", tranquillizzando tutti i fans sul prosieguo della meravigliosa storia d'amore che sta vivendo con Salvatore Di Carlo. Intanto, il ragazzo ha appeso le scarpe al chiodo per dedicarsi a qualcos'altro, mentre lei ha perso il posto di responsabile nella catena d'abbigliamento che purtroppo è fallita.

Così, Teresa e Salvatore, nonostante l'amore che li unisce sempre di più, hanno deciso a malincuore di rimandare la convivenza, dimostrando di essere molto maturi e responsabili. Durante l'intervista, Teresa ha svelato che prima di andare a convivere devono ancora stabilire cosa fare da grandi, perché al momento sono disoccupati e dunque non è il caso di bruciare le tappe, poiché stanno insieme da poco tempo. Una decisione arrivata come un fulmine a ciel sereno, ma che non avrà nessuna conseguenza per la coppia. Per l'occasione, l'ex tronista siciliana è apparsa più sicura del fidanzato, bersaglio delle sue passate scenate di gelosia, sperando di aver trovato finalmente l'uomo giusto. Del resto, Teresa in passato ha sofferto molto e "crede di meritarsi un po di felicità". Per ulteriori anticipazioni e notizie di Uomini e Donne, non dimenticatevi di cliccare segui, il tasto a destra dell'articolo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto