Nelle nostre anticipazioni de Il Segreto vi abbiamo segnalato in più di un'occasione quanto le puntate di aprile siano importanti grazie a delle clamorose scoperte. La prima di esse riguarderà l'arrivo a Puente Viejo della vera Aurora che vedremo per la prima volta sugli schermi proprio nella puntata di oggi 13 aprile. Ma anche un'altra identità verrà svelata e riguarderà Gonzalo Valbuena. Ma quando finalmente tutto il paese conoscerà le vere origini di quel giovane sacerdote venuto da lontano? Fortunatamente l'attesa non è ancora molta, scopriamo di seguito quando accadrà.

Il segreto, puntata del 30/4: Don Celso smaschera Gonzalo Valbuena

Le trame de Il segreto riguardanti la settimana dal 13 al 18 aprile segnalano il poco piacevole ritorno a Puente Viejo di Don Celso, il sacerdote che ha rovinato la vita a Gonzalo, prima allontanandolo dalla sua famiglia e poi obbligandolo a prendere i voti.

Fin dall'inizio risulterà evidente come le intenzioni del prelato siano tutto tranne che buone e che, ancora una volta, Don Celso cercherà di fare del male al povero figlio di Pepa e Tristan.

L'obiettivo del terribile sacerdote sarà infatti ancora una volta quello di allontanare Gonzalo da suo padre e dalla sua famiglia ma questa volta faticherà a portare a termine il suo piano. Martin infatti rifiuterà senza esitazione e sarà più che mai deciso a restare a fianco dei suoi cari. L'ira di Don Celso, a quel punto, lo spingerà nel corso di una Messa a rivelare come Padre Gonzalo Valbuena altri non sia che Martin Castro, il figlio di Pepa e Tristan dato per morto molti anni prima.

Tale incredibile notizia verrà data nel corso della puntata in onda il 30 aprile, sempre se anche nel corso delle prossime settimane verrà mantenuta l'attuale programmazione su Canale 5 de Il segreto.

I migliori video del giorno

Sarà in particolare la puntata numero 598 a sancire il momento in cui l'identità di Gonzalo diventerà di dominio pubblico e da quel momento in avanti il ritrovato Martin potrà giocare a carte scoperte. Uno dei suoi primi incontri sarà infatti proprio con Donna Francisca che gli confesserà di avere avuto un ruolo nella morte di Pepa. Avrà così inizio un lungo percorso nel quale l'odio tra i due non verrà mai meno tanto da spingere il ragazzo, assieme a Maria, a lasciare per sempre Puente Viejo trasferendosi a Cuba.