Claudia Koll ha rilasciato un'intervista al settimanale DiPiù dove ha parlato di se stessa, raccontandosi a 360 gradi. Il 17 maggio l'attrice compierà 50 anni. Indecisa sui festeggiamenti, non si cura più di tanto del taglio della torta. Se deciderà di festeggiare lo farà alla presenza delle persone più care e i dettagli li metterà a punto all'ultimo momento.

Le sue giornate vengono riempite costantemente dall'amore per Dio e per chi le è accanto, come i ragazzi che frequentano la scuola di spettacolo Star Rose Academy dove Claudia nella veste di direttore artistico, insegna ballo e recitazione. 

All'apice della sua carriera, Claudia Koll come san Paolo, è stata folgorata sulla via di Damasco.

Ha rinunciato ai fasti che il mondo dello spettacolo le offriva, per abbracciare la fede di Dio. Nel suo futuro non ci sarà un vestito monacale, perchè dovrebbe prendere i voti e vivere in un convento. Questo percorso di vita la allontanerebbe dai suoi impegni attuali e da Jean Marie, il ragazzo africano che l'attrice ha in affidamento.

Nonostante Dio abbia stravolto la sua vita, Claudia Koll non ha rinunciato alla sua passione per la recitazione. Non lavora più davanti a una telecamera, ma insegna la professione in un corso triennale, insieme alla partecipazione di altri insegnanti. I ragazzi che vi partecipano pagano una retta, dopo aver superato delle audizioni di ammissione. Nonostante la sua carriera passata le faccia guadagnare dei soldi, per i diritti di immagine, Claudia Koll non rimpiange nulla di quella vita.

In questo momento a Claudia Koll non le manca una relazione di coppia, è troppo impegnata per occuparsi di un uomo. Cinque anni fa ha preso in affidamento un ragazzo che ha portato in Italia per farlo operare ai reni, aveva bisogno di un immediato trapianto. Oggi il ragazzo vive con lei, mentre i suoi genitori sono nel Burundi.

In questo momento si sente una mamma a tutti gli effetti, a volte è anche troppo apprensiva.

Alla soglia dei cinquant'anni Claudia Koll si sente fortunata e felice. Era arrivata a un punto in cui la sua vita non aveva più senso. Aveva la bellezza, i soldi, il successo, ma era chiusa nel suo egoismo, viveva solo per se stessa e tutto quello che possedeva non le dava importanza.

Solo con la chiamata di Dio è riuscita a liberarsi di quell'esistenza e a rifugiarsi in Lui. Il crocifisso e la preghiera sono entrati nella sua vita, che ha cambiato, facendo scelte più attinenti alla sua spiritualità.     

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!