Il Segreto in Italia è solamente alla seconda stagione, ma gli ascolti sono a dir poco stratosferici. Le peripezie dei personaggi di Puente Viejo ci tengono infatti incollati con il naso allo schermo ogni giorno. Tra le novità più gradite, avremo il ritorno di Soledad.

Torna Soledad dall'America

La bella ma sfortunata Soledad aveva meditato mesi fa di partire per la Francia in modo da compiere un suicidio e ricongiungersi così al suo grande amore Juan Castaneda. Una volta arrivata nel luogo di morte però, ha scoperto che nella morte dell'amato c'era lo zampino di Olmo Mesia. Cambiando i piani, è tornata a Puente Viejo per compiere la sua vendetta, rinnovata nell'aspetto e nell'animo.

Olmo è così finito dietro le sbarre. Soledad, non avendo più motivi per rimanere in un paesino così stretto per lei, ha intrapreso un nuovo viaggio per l'America, lasciando la madre Francisca nel suo odio. La ragazza però tornerà al paese, anche se tra parecchie puntate. Scopriremo che si è sposata con Terence, un uomo dai loschi affari. Francisca Montenegro, astuta come sempre, scoprirà che il marito di Soledad è un trafficante di alcolici e non ne sarà affatto felice. Come reagirà Soledad? Lo lascerà oppure gli darà un'altra possibilità? Dovremo aspettare ancora del tempo per sbrogliare la faccenda. Soledad porterà scompiglio a Puente Viejo, anche perché la vedremo relazionarsi con un gradito ritorno: Jonas Berami, ovvero l'amatissimo Juan, impersonerà un artista che affascinerà la figlia della Montenegro.

I migliori video del giorno

Non c'è pace a Puente Viejo

In queste puntate invece, l'attenzione è tutta per la vicenda di Aurora che, non creduta da nessuno, dovrà lottare per riappropriarsi della sua identità rubata da Jacinta Ramos. A breve vedremo il piano di Aurora, messo in atto per svelare al padre Tristan la verità. Grazie ad un sotterfugio, la ragazza smaschererà Jacinta, proprio davanti all'allibito Tristan. Riuscirà? Per saperlo e rimanere aggiornati su tutte le anticipazioni, cliccate il tasto 'Segui' che trovate in alto accanto al titolo.