Prosegue l'appuntamento in prime time su Raiuno con la fiction Una grande famiglia 3: la prima puntata in onda domenica 12/4 ha registrato un ascolto decisamente tiepido con una media di soli 4.4 milioni di spettatori e circa il 17% di share. Numeri ben lontani da quelli dell'esordio della prima e seconda serie, che riuscirono a superare la soglia dei 6 milioni con quasi il 25% di share. Evidentemente la mossa di Canale 5 di puntare ancora una volta sulla soap Il Segreto per tenere "a bada" i nuovi prodotti di Raiuno, ha funzionato, visto che la puntata inedita della telenovela ambientata a Puente Viejo si è portata a casa un'ottima media di oltre 4 milioni di spettatori pari al 16% di share.

Pubblicità

Dalla prossima settimana, però, l'appuntamento con Una grande famiglia 3 non andrà più in onda di domenica, ma solo di martedì: vediamo nel dettaglio cosa accadrà nella terza puntata e quando sarà trasmessa su Raiuno.

Una grande famiglia 3, anticipazioni terza puntata

Le anticipazioni ufficiali riguardanti la terza puntata di Una grande famiglia 3 che andrà in onda martedì 21 aprile 2015 in prima visione Rai, rivelano che Claudia deciderà di far perdere le sue tracce, allontanandosi dalla sua ritrovata famiglia.

Ben presto, però, la fuga della donna giungerà al termine: Claudia verrà colta da un malore e sarà costretta a recarsi in ospedale, dove accetterà di ritornare a villa Rengoni. Nel frattempo, però, l'ex marito di Claudia, nonché padre delle sue figlie, è uscito di prigione e si mette sulle tracce della donna, per regolare alcuni conti in sospeso. Nel frattempo Ernesto riceve una proposta molto vantaggiosa dal capo italiano di una prestigiosa multinazionale, che sembra voler acquistare l'azienda dei Rengoni: quale sarà la decisione del capofamiglia? Venderà la sua azienda? Nella terza puntata di Una grande famiglia 3 del 21 aprile, inoltre, vedremo che Giovanni deciderà di lasciare definitivamente Giovanna: come se non bastasse l'uomo si licenzia dal posto di lavoro e durante un incontro con Raoul gli dice di non stare bene.

Pubblicità

Così Raoul gli consiglia di andare da un suo amico psicologo che lo aiuterà a superare questo momento così complicato...