Grande attesa per la semifinale di Amici 14 in onda su Canale 5 il 30 maggio; dopo la puntata del 23 maggio in cui era uscita Valentina, erano rimasti in gara cinque allievi: Klaudia Pepa e Virginia Tomarchio (le due ballerine) e per la sezione canto il rapper Mattia Briga e Stash con il suo gruppo The Kolors.

Gli ospiti musicali della serata.

Ospiti musicali della semifinale sono stati: Nek, Massimo Ranieri, Renato Zero e Cristiano De André. A decidere sul destino dei ragazzi insieme ai tre giudici Loredana Berté, Francesco Renga e Sabrina Ferilli, un giudice d'eccezione: Ricky Martin. Alvin ha partecipato alla prova d'inizio gara, con le due coach Emma ed Elisa alle prese con i proverbi; i ragazzi si sono giocati nella puntata l'ingresso alla finale della quattordicesima edizione di Amici.

Ad aprire le danze e la gara ci ha pensato Virginia con Nek, mentre Klaudia ha ballato su una canzone di Massimo Ranieri. Loredana Bertè, dopo le aspre critiche a Briga delle puntate precedenti, ha dato soddisfazione al giovane rapper: si è alzata in piedi a battere le mani dopo la sua esibizione. La squadra bianca ha così vinto la prima manche e ad andare al ballottaggio è toccato a Giorgio Albanese.

Briga ha cantato in spagnolo nella seconda manche, mentre Cristiano De André ha duettato con Emma. Nonostante le prove eccelse dei bianchi, la seconda manche va ai blu. In sfida contro Giorgio dovrà quindi esibirsi Klaudia, l'altra eliminata della serata dopo le sfide e così nella puntata del 30 maggio sarà Giorgio Albanese a lasciare il programma. Nella serata ancora una volta una bella performance di Virginia Raffaele con Emma Marrone in duetto: la comica si è esibita nei panni di Giorgia Maura, la bizzarra ragazza che ce l'ha con la trasmissione perché crede di aver subito un torto nell'essere stata ripetutamente scartata da Amici.

Roberto Saviano e Michaela DePrince ad Amici.

Una bellissima pagina di Tv si è registrata poi quando Roberto Saviano sul palcoscenico degli studi Elios ha portato un monologo sula storia di Michaela DePrince, la ballerina con la vitiligine che è nata in Sierra Leone, che oggi, dopo un passato di sofferenze e superstizioni sul suo difetto fisico, balla alla Duth National Gallery. Saviano non parla per mezzi termini, «essere diversi dagli altri va bene» un chiaro messaggio alle nuove generazioni che seguono il programma a non farsi influenzare da cattivi modelli e dicerie spesso frutto di cattiveria e ignoranza.
Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Amici Di Maria
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!