Nei giorni scorsi, per festeggiare il raggiungimento del ragguardevole traguardo di 7000 puntate, è andato in onda un episodio-documentario, con molto materiale inedito, interviste ai protagonisti e scene cult, dai backstage sul set ai provini degli attori principali. Di seguito, una serie di curiosità sulla soap opera, che ha tenuto incollati al televisore milioni dei telespettatori, di tutte le età e di ogni estrazione sociale.

Gli intrighi e i segreti

Una delle principali qualità che viene da sempre riconosciuta alla soap,  che viene trasmessa in contemporanea negli Stati Uniti, è la sua capacità di riuscire ad adattarsi alle evoluzioni sociali, avvenute nel corso degli anni.

Nel cast della telenovela, è entrato un nuovo personaggio, che è interpretato da Scott Turner, il primo attore trans gender che entra nella produzione, con il nome di Nick, e che interpreta la parte di un amico di Maya Avant, interpretata da Karla Mosley. Anche l'imminente sposa di Rick Forrester è trans, che con il suo vero nome Myron, nasconde trascorsi da uomo.

Nel corso degli anni, le storie susseguitesi all'interno della " saga dei Forrester" si contano a centinaia: sono stati celebrati 86 matrimoni (dei quali 16 di Brooke Logan), 15 nascite, 18 morti, e ben 10 trasferte nel mondo, comprese le 4 volte che la serie è stata ospitata in Italia. Le ore totali di trasmissioni sono state esattamente 2.450, divise in 28 diverse stagioni.

La soap opera più amata dagli italiani è seguita da ben 35 milioni di telespettatori, in oltre 100 paesi del mondo.

La sigla della telenovela

La sigla della trasmissione, molto famosa nel nostro paese, è diversa da quella che è trasmessa negli Stati Uniti. In Italia la melodia è stata composta dal Maestro Roberto Colombo, famoso tastierista e compositore nato a Milano.

In America invece, per la soap opera è utilizzata come colonna sonora la canzone "High upon this love", nella sua versione strumentale.

I riconoscimenti internazionali e il 're casting'

Nel corso degli anni, a Beautiful sono stati attribuiti numerosi riconoscimenti internazionali; nella sola edizione del 2015, la soap ha vinto ben 10 premi, che si aggiungono ai 64 Daytime Emmy Awards.

Come miglior soap opera internazionale, Beautiful ha vinto 4 Daytime Emmy Awards e 9 Golden Nymph Awards, questi ultimi ottenuti al Montecarlo TV Festival. Inoltre, nell'anno 2010, la telenovela americana è stata inserita nel Guinness World Records, come la soap opera più popolare nel mondo ancora in corso di trasmissione.

Molti degli interpreti sono stati sostituiti durante la trasmissione delle varie puntate, con la tecnica chiamata "re casting", che consiste nel cambiare un attore, pur mantenendone il personaggio nella trama della soap opera.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Beautiful
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!