La nuova soap opera spagnola, che in Italia addirittura viene anche replicata il sabato pomeriggio, continua a essere una delle telenovele più seguite di sempre: un fenomeno televisivo che conta ben quattro milioni di telespettatori giornalieri che non accennano a diminuire. Sul fronte degli ascolti, la telenovela fa una spietata concorrenza ad altri famosi programmi televisivi. Vi sveliamo in esclusiva i segreti e i retroscena che stanno dietro a tanta popolarità.

La location, gli amori e la censura

Il paese in cui si svolge la vita dei protagonisti, Puente Viejo, nella realtà non esiste, essendo un nome inventato.

Le riprese interne sono effettuate a Leganes, un paese situato nelle vicinanze della capitale spagnola Madrid, mentre sono molte le città realmente esistenti citate nella telenovela: Villalpanda, La Puebla, Munia, che si trovano nella regione di Castiglia y Leon. Tutte le location esterne invece si trovano a La Granjilla e Torremocha del Jaram.

Se i baci tra Emilia e Alfonso vi sembrano fin troppo reali, avete visto bene; gli attori che li interpretano, Sandra Cervera e Fernando Coronado, sono realmente fidanzati, e presto coroneranno il loro sogno d'amore unendosi in matrimonio. La data delle nozze ancora non è stata programmata mentre l'ufficialità della notizia è stata confermata dalla stessa coppia.

I due attori non sono gli unici a essere una coppia sia dentro sia fuori dal set: ad esempio è meno conosciuta la relazione tra Carlos Serrano (Fernando Mesia) e Loreto Manuelon (Maria Castaneda). A seguire, l'attrice che interpreta la parte di Fe (Marta Tomasa Worner), è sposata con Jordi Coll (Gonzalo Valbuena).

Ha trovato l'amore fuori dal set invece Alex Gadea (Tristan), felicemente fidanzato con la cubana Megan Montaner.

La telenovela, per essere mandata in onda nel nostro paese, ha dovuto subire dei tagli in conformità alle leggi italiane sulla censura, che spesso appaiano incomprensibili: portiamo ad esempio il taglio che è stato eseguito da Mediaset nella puntata numero 198: in occasione dell'incontro tra Pepa e Tristan, che avevano da poco scoperto di essere fratelli, nella puntata italiana Tristan le dice: " Non posso accettare questa realtà, accettare che non potrò più toccarti o semplicemente baciarti".

Nella versione originale invece, Tristano le dice: "Non posso pensare che mai più potrò toccarti, baciarti e spogliarti". In pratica a essere censurata è stata la parola "spogliarti".

Le colonne sonore

Nella versione italiana, la sigla è un jingle creato appositamente da Mediaset, tratto dalla famosa canzone di Bryan Adams "have you ever really", mentre, nella versione originale spagnola, la sigla e tutte le varie musiche che si trovano all'interno dei vari episodi sono prodotte dal musicista spagnolo Alex Conrado, mentre l'esecuzione è affidata all'orchestra filarmonica di Praga.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!