Il cast di The Vampire Diaries si sta giustamente godendo le meritate vacanze al momento, ma i fan desiderano comunque conoscere nuovi particolari riguardo Vampire Diaries 7. Sappiamo che Elena si trova in uno stato di coma dopo il season finale della sesta stagione e che Damon sarà costretto a vivere senza di lei per almeno 40 o 50 anni. E!Online ha condiviso di recente nuove informazioni rilasciate da Caroline Dries (Produttore Esecutivo) ha parlato riguardo i futuri risvolti di Paul Wesley all'interno della serie. Alla fine di The Vampire Diaries 6, Stefan ha detto a Caroline di poter aspettare fino a che non sarà pronta per stare con lui. Questo come confermato dalla Dries è solo una delle decisioni che seguiranno nella storia di Stefan. Questo personaggio è cresciuto davvero tanto nel corso delle varie stagioni di Vampire Diaries e la stagione settima rappresenterà solo una conferma di questo suo cambiamento. Potrà anche avere 160 anni, ma nelle ultime sei stagioni è stato presente per chiunque ne avesse bisogno. Quindi come cambierà la figura di Stefan in The Vampire Diaries? Ecco le parole di Caroline Dries: "Sono davvero entusiasta di vedere come il personaggio di Stefan abbia acquisito una tale autonomia, al punto da essere considerato eroico delle volte. E' stato sempre un eroe, ma solo da un punto di vista fraterno. Nella settima stagione lo sarà ancora di più".

La nuova trama



I produttori avevano già dichiarato che la nuova trama di Vampire Diaries 7 avrebbe ruotato attorno alla battaglia tra Lily e i suoi due figli Damon e Stefan Salvatore. Nel finale di stagione, Lily ha riunito la sua congrega di vampiri e ciò causerà grossi problemi a Mystic Falls. Enzo, appartenente alla stessa, dovrà decidere da che parte stare, essendo comunque un amico di Damon. A proposito del cast, Ian Somerhalder è stato a Parigi la scorsa settimana per passare del tempo con la sua partner Nikki Reed. Durante questa vacanza ha negato a dei fan la possibilità di scattare dei selfie con lui, spiegando di trovarsi lì per prendersi una pausa e di non voler essere disturbato. Dopo l'incidente ha però cercato di fare chiarezza sul suo account di instagram, dichiarando che è solo grazie ai fan se la ISF (Ian Somerhalder Foundation) esiste e può avere un seguito. Il messaggio si conclude con un "So much love to you all" (Vi voglio tanto bene).
Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!