Manca poco ormai all'inizio dell'attesissima dodicesima stagione di Grey's Anatomy, che esordirà sulla ABC giovedì 24 settembre. Dopo la morte di Derek Shepherd, che ha sconvolto i fan increduli di assistere all'addio del dottor Stranamore, Meredith sarà chiamata ad andare avanti con la sua vita. Si dedicherà quindi completamente al lavoro e ai suoi figli, trovando nelle sorelle Maggie e Amelia la forza per riprendersi anche senza un uomo al suo fianco.

Pubblicità
Pubblicità

Ha parlato delle novità nella vita della dottoressa Grey e dei suoi colleghi la produttrice Shonda Rhimes: in una recente intervista a 'Eintertainment Weekly', ha concesso qualche ghiotta anticipazione riguardante la nuova stagione, che si preannuncia ricca di novità per gran parte del personale del Grey Sloan Memorial Hospital. 

Trame Grey's Anatomy 12: anticipazioni sulla vita di Meredith, April e Jackson, Callie e Arizona

Secondo le anticipazioni Grey's Anatomy 12 rese note direttamente da Shonda Rhimes, Meredith si trasferirà nell'abitazione della madre dove vivrà assieme a Maggie e Amalia.

Tale convivenza sarà meno facile del previsto in quanto la vita di una donna matura e impegnata (quanto meno fino a poco tempo prima) si scontrerà con quella di due ragazze ancora inclini al divertimento. Amalia, dal canto suo, si troverà a fare i conti con i suoi sentimenti sempre più forti nei confronti di Owen che, a sorpresa, vivrà con una persona con cui mai avrebbe immaginato di abitare. Callie  finalmente si innamorerà anche se il nome del fortunato non è stato ancora svelato dalla Rhimes.

Pubblicità

Il destino separerà Callie e Arizona con la prima che vivrà un nuovo flirt. Tutto andrà per il meglio, invece, tra Alex e Jo: la coppia vivrà serenamente la loro convivenza che non mancherà di amore e romanticismo. Alex, tuttavia, si sentirà sempre molto legato a Meredith.

Continueranno, invece, le difficoltà per April e Jackson: dopo la perdita dei bambino, infatti, lei deciderà di arruolarsi come chirurgo dell'esercito lasciando il marito in preda ai dubbi: cosa sarà giusto fare?

Aspettare o andare avanti con la propria vita?

Shonda Rhimes ha voluto precisare che la dodicesima stagione sarà meno tragica della precedente, nella quale non sono mancati incidenti e tragiche morti. Ma come reagirà il pubblico dopo l'addio del dottor Shepherd? Resterà fedele a Grey's Anatomy 12 o comincerà ad allontanarsi dal longevo medical drama?

Leggi tutto