La puntata serale del 1 novembre della soap Il Segreto sarà molto importante. I telespettatori da casa infatti avranno modo di rivedere Gonzalo alle prese con un vecchio, terribile, fantasma del passato. Durante il battesimo, a cui non prenderà parte, per orgoglio e quant'altro, Francisca, il figlio di Tristan si sentirà spiato da un'oscura presenza. In realtà tanto oscura non è, dal momento che si tratta di un personaggio che sia l'ex sacerdote che i fan della telenovela conoscono molto bene. 

Sì, avete indovinato, si tratta di Jacinta.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

La folle finta Aurora è tornata dal passato per vendicarsi di qualcosa che in realtà non esiste. Tutti voi ricorderete che fu lei a sparare il giorno del matrimonio di Tristan e Candela.

Quello che ancora non era chiaro però verrà presto svelato: la Ramos non voleva uccidere l'ex marito di Pepa, ma la pasticcera (che tra non molto vivrà l'incubo Fernando). Secondo la sua mente malata infatti, i due - lei e Tristan - sarebbero dovuti andare a vivere insieme al Jaral, senza nessun altro tra i piedi. Piano questo fallito miseramente. 

Il ritorno di Jacinta sarà più inquietante di quanto gli stessi protagonisti della soap possano immaginare. Aurora e Gonzalo non sanno infatti che a breve verranno rapiti, in quello che sarà l'ultimo disegno folle di Jacinta. La Ramos, come sapete, è da associare al dottor Lesmes. Ma, se da una parte il medico di Puente Viejo troverà il modo di riscattarsi dopo le innumerevoli vicissitudini, Jacinta non si mostrerà mai pentita. In tutto questo una cosa positiva c'è: la Ramos se ne andrà senza mietere vittime riconducibili a Tristan e Pepa. 

Capitolo Maria.

I migliori video del giorno

La giovane Castaneda, dopo il terribile spavento, ha riacquistato un po' di felicità dopo che Tula è riuscita a guarire Esperanza. La figlia di Emilia e Alfonso si appresta a battezzare la bambina e così si reca alla villa, decidendo di invitare la madrina dopo i recenti dissapori. Da un lato Maria crederà di poter convincere Francisca, dall'altra però saprà che sarà difficilissimo, avendo avuto modo di saggiare in più di un'occasione l'orgoglio della Montenegro. 

Anche in quest'occasione Francisca si rifiuterà di porgere l'altra guancia a Maria. Nonostante ciò non impedirà in alcun modo che il figlio della Castaneda e di Gonzalo venga battezzato, rincuorando in questo modo don Anselmo. Così facendo la Montenegro mostrerà, ancora una volta se ce ne fosse bisogno, di avere anche lei un cuore. Infine, per conoscere le info sulla replica della puntata di sabato 31 ottobre, vi invitiamo a cliccare sul link appena inserito.