Pubblicità
Pubblicità

L’ultimo episodio di The Flash, andato in onda ieri negli USA, ha messo parecchia carne al fuoco dandoci un piccolo assaggio di Terra 2, e di una versione alternativa del dottor Harrison Wells, e introducendo due nuovi personaggi: la poliziotta Patty Spivot ( Shantel VanSanten ), che i fan dei fumetti conoscono molto bene, e la di madre di Iris, Francine West interpretata da Vanessa Williams.

I produttori esecutivi della serie Todd e Aaron Helbing hanno parlato degli eventi più importanti della puntata e di ciò che dovremmo aspettarci nel corso di questa seconda stagione.

Pubblicità

 

Il ritorno di Wells e gli scopi di Zoom

Rivedremo il dottor Harrison Wells nella nuova linea temporale “Da quando abbiamo deciso di introdurre Terra 2 nello show, avremo sempre la possibilità di esplorarla e di scoprire qualcosa in più di quell’universo alternativo” rivela Aaron Helbing.

Riportare Tom Cavanagh nello show non è stata una decisione difficile per i produttori. “E’ un’occasione unica poter riportare indietro un personaggio che tutti l‘anno scorso hanno amato e odiato allo stesso tempo, e poterlo reinventare in un modo diverso. È sempre stato nei nostri piani. Dovevamo solo capire come farlo in modo che fosse soddisfacente”.

Per quanto riguarda Zoom, viene descritto come l’essere più spaventoso del pianeta, un avversario di gran lunga peggiore di Reverse-Flash “Wells aveva una coscienza,  Zoom no. Diventerà il vostro incubo peggiore. Vuole a tutti i costi uccidere Barry” spiegano Aaron e Todd Helbing. E allora perché non farlo lui stesso e subito? “C’è una ragione, che scoprirete più avanti”.

 

Nuovi amori in arrivo? 

Tra il nuovo arrivato Jay Garrick e la dottoressa Caitlin Snow potrebbe nascere qualcosa. “Tra i due scienziati è scoccata una scintilla” dice Teddy Sears che interpreta Garrick.

Pubblicità
I migliori video del giorno

“Riescono a trovarsi a proprio agio l’uno con l’atra a ad intendersi a un livello profondo quasi immediatamente. È qualcosa che non capita molte volte nella vita. Tutto questo verrà sicuramente esplorato”.

Sembra essere in arrivo un nuovo amore anche per il protagonista. 

Barry e la nuova poliziotta, Patty si sono piaciuti fin da subito e avremo modo di vedere come verrà esplorata e approfondita la loro relazione. Ma Iris non è ancora fuori dai giochi: “Iris è pur sempre il suo primo amore, la sua migliore amica. Barry sarà sempre in qualche modo attirato verso lei” dice Todd Helbing.

 

Mamma West, un nuovo Firestorm, il possibile ritorno di Ronnie e i poteri di Cisco 

Il Dr. Martin Stein è diventato una figura di riferimento importante agli STAR labs ma alla fine della scorsa puntata è letteralmente crollato “Dopo quello che è successo a Ronnie, è come se gli mancasse una parte di sé e questa cosa inizia a farsi sentire” spiega Todd Helbing.

E mentre il team cerca un nuovo Firestorm da affiancare al dottore, c’è qualche possibilità che Ronnie possa tornare? “Nell’universo di Flash tutto è possibile.

Pubblicità

C’è Terra2, ci sono i multiversi. C’è sempre la possibilità che Ronnie possa tornare”. Prima del suo malore, Stein ha capito che qualcosa di strano sta succedendo con Cisco, che sta iniziando a a manifestare i suoi poteri. Man mano che la stagione andrà avanti, il ragazzo sarà sempre più spaventato e paranoico al riguardo e vedremo come riuscirà ad affrontare la situazione e a controllare i suoi poteri.

Cisco non è l'unico del Team Flash che scoprirà di avere dei poteri. Infatti, nel finale della scorsa stagione, abbiamo avuto un assaggio di Caitlin nei panni di Killer Frost "Ci arriveremo" dicono i produttori "Adesso vogliamo prima concentrarci su Cisco".

Anche il mondo di Iris sta per esser sconvolto dalla madre: "Francine è tornata per rivedere sua figlia e ricostruire la loro famiglia” anticipa Todd Helbing. Ma perché proprio adesso è un mistero che verrà rivelato col tempo e che causerà molti problemi ad Iris. La terza puntata della seconda stagione di The Flash andrà in onda negli USA il 20 Ottobre su CW.

Nel frattempo ecco il promo: