Rieccoci pronti per svelare le anticipazioni de Il Segreto terza stagione; oggi vi sveleremo quello che succederà a Puente Viejo nella puntata che andrà in onda mercoledì 25 novembre 2015. La trama ci racconta che, dopo la morte di Isidro, anche gli altri abitanti contrarranno la stessa e misteriosa malattia,  Quintina e Dolores invece continueranno a litigare, mentre Donna Francisca compierà un gesto di estrema dolcezza verso il paese. Ma vediamo nei dettagli di che cosa si tratta.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Il Segreto puntata 25 novembre 2015

Donna Francisca, stranamente, apparirà essere cambiata: la nobildonna, oltre a mettere a disposizione le sue stalle per gli ammalati, sarà anche più gentile e dolce con la schiavitù.

Ma non solo. La madrina di Maria donerà un’elevata somma di denaro a Don Anselmo per la parrocchia. Come mai tanta bontà? Cosa avrà in mente? Nel frattempo la matrona inizierà a sospettare di suo cugino e delle sue reali intenzioni. Successivamente si recherà da Bernarda e comincerà a farle molte domande sulla morte del figlio.Quali saranno le conseguenze?

Il perfido Fernando Mesia, invece, racconterà alla dolce Candela in che modo lui e la piccola  Esperanza sono riusciti a sopravvivere dopo essere caduti nella Gola del Diavolo. Intanto la situazione a Puente Viejo, riguardo l’epidemia che si è diffusa, non migliorerà: Don Pablo così, preoccupato per gli abitanti, consiglierà a tutto il paese di bollire acqua e latte prima di berli e di cucinare molto bene il cibo. E per finire Dolores non vorrà che Quintina partecipi alla gara di Tortillas.

I migliori video del giorno

Dopo tante liti, però, la moglie di Hipolito convincerà sua suocera Dolores a gareggiare al concorso.

E terminano così le nostre anticipazioni de Il Segreto della puntata pomeridiana che sarà trasmessa mercoledì 25 novembre 2015 su Canale 5 alle ore 16:20. Se volete continuare a scoprire cos’altro accadrà ai protagonisti di Puente Viejo nelle prossime puntate, cliccate il tasto “Segui” posto su in alto accanto al nome dell’autrice dell’articolo.