Le nuove anticipazioni delle puntate spagnole di Una Vita ci rivelano un fatto sensazionale: nell'episodio del 25 novembre il segreto che Leonor era riuscita a tenere nascosto viene svelato ed ora la giovane, sempre più sicura di sé stessa, arriva anche aribellarsi. Inoltre avrà anche un ruolo fondamentale nella causa che riguarda German, per il quale fino a questo momento non sono stati trovati testimoni a favore: lei con le sue parole potrebbe essere davvero decisiva per salvare il De la Serna dal carcere, rilasciando una dichiarazione chiave.

Una Vita telenovela, riassunto trama puntata del 25 novembre 2015

L'ennesimo colpo di scena nella soap Una vita lo scopriamo nella puntata del 25/11, nella quale Leonor comincia ad avere un ruolo decisivo nelle vicende che riguardano non solo la sua vitama anche in quella di German, a favore del quale racconterà che il giorno della presunta aggressione lei ha visto Ursula in una taverna. Le dichiarazioni di quest'ultima sarebbero quindi fasulle, e il medico potrebbe avere chances positive in tribunale. Facciamo anche un altro passo indietro: nelle puntate precedenti di Acacias 38 abbiamo visto come la giovane, da sempre appassionata scrittrice, sia stata succube delle decisioni della madre Rosina che non apprezzava il fatto che lei scrivesse, e neanche che frequentasse Pablo.

Per questo motivo la Hidalgo inizia a scrivere una novella a puntate - alla quale si appassionano tutti i vicini - con lo pseudonimo di Leopoldo Safo, che riesce a vendere ad un quotidiano grazie alla collaborazione di Claudio Castano, marito che era stata costretta a sposare. Le anticipazioni delle puntate spagnole ci avevano poi rivelato che Claudio è omosessuale, pertanto se ne andrà e il matrimonio sarà annullato; oltre a questo Leonor e Pablo, che si amano ancora follemente, ricominciano a frequentarsi.

Ma cosa è successo di così importante nella puntata di mercoledì 25 novembre? Leonor rivela a tutti di essere Leopoldo Safo e Maximiliano e Rosina non possono che esserne orgogliosi, anche se la madre in separata sede ricomincia a 'pressarla' affinché trovi un buon marito. È a questo punto che Leonor si ribella, e dice chiaramente a Rosina che ora prenderà lei stessa, in modo autonomo, le decisioni che riguardano la sua vita.

"A partire da ora voglio fare quello che desidero" afferma, e la madre le rispondeche si merita rispetto. La figlia replica in modo deciso: "anche io mi merito il mio".

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Una Vita
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!