Non c'è dubbio che gli occhi degli appassionati di Serie TV statunitensi, in questo periodo, siano tutti concentrati sul destino di uno dei personaggi più amati di The Walking Dead, cioè Glenn. Avevamo lasciato l'ex ragazzo delle pizze, infatti, alle prese con una grossa mandria di zombie nel terzo episodio della sesta stagione della serie. Ebbene, dopo che il personaggio interpretato da Steven Yeun è caduto in mezzo ai non-morti, in pochi avrebbero scommesso su un suo ritorno, ma proprio ieri sera, negli States, è andato in onda il settimo episodio intitolato "Heads Up", nel quale è stata finalmente svelata la verità sul destino del coraggioso Glenn.

Partiamo dal presupposto che le speranze dei tantissimi fan che lo volevano ancora in vita sono state esaudite, dato che Glenn si è salvato e sarà ancora protagonista dei prossimi episodi di The Walking Dead 6.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Ma come ha fatto il sudcoreano a non trasformarsi in uno zombie? Ecco cosa è successo nel settimo episodio.

The Walking Dead 6, anticipazioni puntata 6x07 "Heads Up"

In attesa che questo episodio venga trasmesso anche in Italia su Sky (stasera alle 22:50 e in replica giovedì alle 22:45 sul canale Fox), possiamo finalmente affermare che Glenn è vivo e come si dice, "lotta in mezzo a noi".

Grazie al sacrificio di Nicholas, infatti, l'ex ragazzo delle pizze è riuscito a salvarsi dalla mandria di zombie che si era catapultata su di lui al termine del terzo episodio. È stato quindi il cadavere del suo amico ad attirare la fame degli zombie e a proteggerlo, permettendogli poi di trovare una via di fuga e di fuggire nei boschi.

Gli autori della fortunata serie tv della AMC, quindi, hanno deciso di dare ascolto alle richieste dei fan e di non far morire Glenn, al contrario del fumetto, nel quale il personaggio interpretato da Steven Yeun è morto già da un pezzo.

Per ricevere comodamente le Anticipazioni Tv sulla vostra casella di posta elettronica potete premere il tasto "Segui" che si trova in alto a sinistra sopra questo articolo.