Mentre il mondo intero è occupato nella lotta al terrorismo, il vero problema che affligge mandrie sterminate di ragazzine urlanti è interrogarsi sul perché Harry Styles, 21 anni, abbia preso a cazzotti la sagoma cartonata dell'ex collega, ex amico, ex membro degli One Direction, Zayn Malik, 22 anni, che ha detto addio alla band nel mese di marzo. Il fatto, accaduto il 26 novembre scorso, durante il concerto della nota boy band britannica a Città del Messico ha lasciato a bocca aperta mezzo mondo.

Tra una canzone e l'altra della boy band più amata del momento, una fan pensando di fare qualcosa di veramente rivoluzionario, ha gettato sul palco la sagoma di Zayn; Harry accecato dall'odio si è accanito con calci e pugni, come un moderno Chuck Norris sull'ex-amico in cartone. La sagoma è stata sballottata per tutto il palco ed il tutto è stato "condito" dall'applauso accondiscendente dell'altro collega Louis Tomlinson, 23 anni; mentre la ragazzina, artefice dell'accaduto, avrà certamente rischiato il pubblico linciaggio.

Dichiarazioni di Harry a Ellen DeGeneres

Ma questo fatto è solo l'ultimo di una lunga serie di odio2.0. Infatti, il 18 novembre scorso durante un'intervista televisiva, la nota conduttrice Ellen DeGeneres, 57 anni, dopo aver chiesto ai ragazzi cosa pensassero dell'ex collega Zayn, si è sentita rispondere da Harry "la tensione si potrebbe tagliare con un coltello". 

Risposta di Zayn

Naturalmente si tratta di una lotta, basata su dichiarazioni al vetriolo, da entrambe le parti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Concerti E Music Festival

Tant'è che il giovane Zayn  ha successivamente rilasciato una lunga intervista a Entertainment Weekly, nota rivista patinata made in USA, dichiarando di non essere un fan della musica degli One Direction, aggiungendo "non si tratta della musica che mi piacerebbe ascoltare". La guerra è solo all'inizio e chissà cosa avranno ancora in serbo i due rivali. Il finto biondo platinato ha "sputato nel piatto in cui ha mangiato", mentre Harry Styles, non ha saputo rispettare il suo cognome ingombrante, dimostrandosi tutt'altro che maestro di stile.

La faida continua!

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto