Annuncio
Annuncio

Si avvicina il ritorno della fiction Braccialetti Rossi 3, in onda su Rai Uno. Quando inizia la prima puntata? È vero che Leo muore? Lo scorso anno è riuscita a replicare il successo straordinario della prima stagione. La fiction Rai più innovativa e audace degli ultimi anni è seconda sola a mostri sacri come Don Matteo e Un medico in famiglia. Lo scorso anno gli ascolti tv furono eccezionali. L'ultima puntata era stata vista da oltre 6 milioni di telespettatori, per uno share del 24 percento.

Numeri che difficilmente ritroviamo nelle altre fiction in onda sui canali della Televisione di Stato, se non appunto in occasione del giovedì sera, quando viene trasmesso un fuoriclasse, Don Matteo appunto, interpretato dal magistrale Terence Hill, che quest'anno, un po' a sorpresa, ha visto nella prima puntata la partecipazione di Belen Rodriguez.

Annuncio

Il ritorno di una delle fiction più amate

La prima puntata di Braccialetti Rossi 3 andrà in onda nel mese di aprile, come anticipato dal settimanale Nuovo Tv. Rimandata dunque la data di marzo, mese in cui inizialmente era previsto il debutto della terza serie. Nel cast confermati i personaggi principali della seconda stagione, ovvero la sorprendente Nina, una delle protagoniste assolute dello scorso anno, e Vale, con cui ha iniziato una relazione. Spazio anche a Leo, il cui destino dovrebbe compiersi proprio nel finale di questa stagione. Rumors sempre più insistenti vorrebbero la morte di Leo in occasione delle ultime puntate della fiction, dal momento che da mesi si rincorre la voce secondo cui un attore principale della serie televisiva lascerà per sempre il set. 

Della morte di Leo si era parlato diffusamente anche in occasione del finale della seconda stagione, quando tutti credevano ormai terminata l'esperienza del giovane attore Carmine Buschini all'interno di Braccialetti Rossi.

Annuncio
I migliori video del giorno

In realtà un finale aperto ha consentito agli autori di pensare al futuro di Leo, gravemente malato. 

Il cast della terza stagione si arricchirà di attori celeberrimi, almeno entro i nostri confini. Parliamo ad esempio di Luca Ward, uno dei volti più noti di due delle più grandi fiction di successo Mediaset, Elisa di Rivombrosa e Le tre rose di Eva, che quest'anno entrerà a far parte della fiction di Rai Uno, regalando nuovo spessore alle trame che hanno per protagonisti dei giovani ragazzi alle prese con malattie spesso mortali. Complessivamente, il numero di puntate dovrebbe essere 6. Cambierà anche la sigla. Quella delle prime due stagioni verrà accantonata per far posto a 'Simili', il nuovo singolo di successo di Laura Pausini.

Annuncio