L'appuntamento con la trasmissione di Raitre, Chi l'ha visto, tornerà in onda nuovamente mercoledì 27 gennaio 2016, quando alle ore 21.15 ritroveremo la bravissima Federica Sciarelli all'interno dello studio romano della trasmissione per presentare gli ultimi aggiornamenti su quelli che sono i casi di cronaca nera del momento. Anche la scorsa settimana la trasmissione ha registrato un'ottima media di spettatori riuscendo ad incollare ai televisori una media di circa due milioni e mezzo di spettatori pari al 10% di share.

Pubblicità

Chi l'ha visto, casi puntata del 27 gennaio

Le anticipazioni riguardanti la nuova puntata di Chi l'ha visto del 27 gennaio rivelano che si torneranno ad accendere i riflettori sul caso di Giuseppe Di Meglio, sparito lo scorso giugno da Napoli. Fino a questo momento i familiari del ragazzo non si sono mai arresi e soprattutto non si sono mai stancati di lanciare continui appelli in Televisione che fino a questo momento, però, sono rimasti inascoltati.

Nel corso della nuova diretta di Chi l'ha visto di questo mercoledì, inoltre, vedremo che si tornerà a parlare anche del caso di Isabella Noventa, la donna sparita nel nulla dopo una cena con il suo ex compagno. Le ricerche della 59enne non si sono mai fermate nel corso di queste settimane, ma purtroppo gli esiti non sono stati positivi.

Come vedere in streaming Chi l'ha visto

Questa settimana la trasmissione di RaiTre è riuscita ad intervistare in esclusiva una delle migliori amiche di Isabella, con la quale la donna aveva fissato un appuntamento il giorno dopo la sua sparizione. Cosa le è successo? E' possibile che ci sia qualcuno che le abbia voluto fare del male?

L'intera puntata di Chi l'ha visto di questo mercoledì sera potrà essere seguita anche in live streaming video attraverso il sito web Rai.Tv oppure tramite l'applicazione omonima per tablet e cellulari.

Pubblicità

Vi ricordiamo, inoltre, che durante la messa in onda del programma potrete telefonare al numero 068262 per fare in diretta i vostri appelli oppure per lasciare le vostre segnalazioni alla redazione.