Nelle prossime puntate de Il Segreto, ci sarà un tributo a Tristan per essere stato un soldato valoroso. Tristan manca dalla soap opera dalla fine della seconda stagione, quando perse la vita il giorno delle nozze con Candela, a causa del colpo di pistola sparato dalla folle Jacinta, morta nella terza stagione dopo aver avvelenato le acque di Puente Viejo. 

Francisca vuole organizzare la Commemorazione alla Villa

Le Autorità militari fanno visita a Donna Francisca, informandola che ci sarà un omaggio per Tristan, in quanto soldato valoroso che ha combattuto per la Patria.

Pubblicità

La Signora è contenta di ciò, ma smette di esserlo quando il soldato le comunica che la cerimonia si svolgerà in piazza. In realtà, Francisca vuole organizzare la Commemorazione ufficiale per suo figlio Tristan secondo le regole da lei dettate. La donna non vuole che Candela ed Aurora siano presenti. Infatti, spiega a Bosco che la pasticcera è stata sposata con suo figlio solo per pochi minuti e quindi lei, essendo la madre, ha il diritto di ricordare Tristan alla Villa nella maniera che più le aggrada. Francisca comunica anche a Bernarda la notizia, ma non accetta il suo aiuto, essendo però felice di riceverlo da Bosco.

La Commemorazione organizzata da Gonzalo ed Aurora in piazza

Aurora e Gonzalo organizzeranno la Commemorazione in piazza. La figlia di Tristan pronuncerà un discorso, seguito dall’applauso di quasi tutto il paese. Nel frattempo, alla Villa, non si presenterà nessuno; infatti, saranno presenti solo il personale, il sindaco e il figlio Hipolito. Francisca giurerà perciò di vendicarsi.

Preoccupazioni a Puente Viejo

Abbiamo visto arrivare da poco a Puente Viejo una donna chiamata Luisa. La ragazza preoccupa, e non poco, Pedro, il quale dubita dell’orientamento sessuale della stessa.

Pubblicità

Egli infatti confida a Dolores il timore che Luisa possa provare a sedurre la moglie di suo figlio, il quale non si accorge di nulla. Pedro le vede passeggiare lungo il fiume e lo riferisce a sua moglie, la quale ha paura che Luisa possa portare Quintina verso la strada della perdizione. Altra preoccupazione che interessa, in questo periodo, Puente Viejo è la guerra; dal Marocco arrivano pessime notizie che renderanno Alfonso, Don Anselmo e Raimondo seriamente preoccupati per la ripercussione che questa potrebbe avere sulla Spagna.