Gli appassionati dell'horror non vedono l'ora di vedere sui loro schermi la sesta stagione di American Horror Story. La sua uscita è prevista, o almeno così si spera, per il prossimo autunno. Nel frattempo le prime conferme cominciano ad arrivare, i primi membri del casti cominciano a dare la conferma della loro presenza.

Chi tornerà?

La prima attrice a confermare il suo ritorno per la prossima stagione è Angela Bassett. La conferma è arrivata tramite un'intervista che l'attrice ha fatto col conduttore Larry King nel suo show "Larry King Now".

Pubblicità
Pubblicità

Ha detto: "Ci sono! Si, ho firmato dopo quel primo anno!". Ricordiamo bene i ruoli che Angela ha avuto in American Horror Story. Nella terza stagione, intitolata Coven, interpretava la Regina Voodoo, Marie Laveau. Nella quarta, invece, faceva parte del "circo dei mostri" con il ruolo di Desiree Dupree, l'ermafrodita con tre seni. Abbiamo ritrovato Angela anche nell'ultima stagione andata in onda lo scorso anno, American Horror Story Hotel, dove interpretava la vendicativa Ramona Royale.

Locandina American Horror Story
Locandina American Horror Story

Grazie a questa ruoli, l'attrice, ha vinto numerosi premi tra cui "miglior attrice in una miniserie" sia per il ruolo in Cover che in Freak Show, rispettivamente nel 2014 e nel 2015.

Continuando la sua intervista col il Re, la Bassett ha cercato di rispondere al "come sia possibile che una serie del genere sia stata così tanto apprezzata" ma la sua risposta è stata: "Non ne ho idea, ma la cosa non può che farmi piacere! Credo che si tratti di quel mix tra razzismo, sessismo, discriminazione. Non si ha nessuna paura ad affrontare questi temi!". 

"Larry King Now" in onda il 2 marzo

L'episodio di "Larry King Now" dove Angela sarà ospite, andrà in onda in anteprima Mercoledì 2 Marzo, e lo si può guardare sul sito www.ora.tv/larrykingnow. Il ritorno di Angela Bassett non può che essere un gran piacere per tutti i fan, ma restiamo inattesa di nuove news (magari sulla presenza nel cast di Marylin Manson), e sicuramente di nuove smentite, come è avvenuto per Slender Men.

Pubblicità

Non sarà lui, infatti, il prossimo cattivo. Di seguito il video che anticipa l'intervista.

Clicca per leggere la news e guarda il video